Articoli

Al Teatro Machiavelli Gemma Bertagnolli e l'Arianna Art Ensemble

CATANIA – Premiato anche quest’anno da un notevole seguito di appassionati, il Festival Internazionale del Val di Noto Magie Barocche continua ad imporsi per l’alto profilo che contraddistingue la rassegna guidata dal musicologo Antonio Marcellino. Lo conferma l’atteso penultimo appuntamento, dall’eloquente titolo In furore, a sancire un ideale percorso tematico circolare...

L’Ippolito di Nicola Alberto Orofino

Il 10 agosto è andato in scena “Ippolito” di Euripide, adattato e diretto da Nicola Alberto Orofino, con Egle Doria (Artemide e Fedra), Silvio Laviano (Coro e Teseo), Luana Toscano (Afrodite e nutrice), Gianmarco Arcadipane (Ippolito).Scene…

"Signori, chi è di scena" con Pippo Pattavina

Venerdì 10 agosto nell'Anfiteatro Falcone Borsellino di Zafferana, alle 21.00, ci sarà la rappresentazione di “Signori chi è di scena”, commedia brillante di Pippo Pattavina con Pippo Pattavina, Santo Pennisi e al pianoforte il Maestro…

La Luna Rossa saluta "Inferno" nelle Gole dell'Alcantara

“È stata una serata davvero unica anche per questa meravigliosa eclissi lunare che sembrava un effetto speciale perfettamente costruito”. Lo ha detto ai giornalisti il regista Giovanni Anfuso ieri sera al termine della prima rappresentazione…

Programmazione Teatro L’Istrione stagione 2018-2019

È stato presentato il cartellone del Teatro L’Istrione. Da anni, il teatro L’Istrione continua a battersi cercando di distinguersi dall'omologazione di massa, mettendo in scena per lo più testi nuovi e/o poco rappresentati sia di autori italiani che stranieri e soprattutto, cercando di apportare ad ogni spettacolo la giusta innovazione che serve a ricordare (sia agli addetti ai lavori che agli spettatori) che non vi è un solo modo di fare Teatro.

Un altro Poe al Canovaccio

Accade di rado, ma accade. La direzione artistica del Teatro del Canovaccio a Catania, nella persona del suo infaticabile coordinatore Salvo Musumeci, è stata "costretta" dalla pressante richiesta di quelli che non l'hanno visto e di quelli…

Cultura: tutti insieme per Catania

«Occorrono occasioni importanti per dar vita ad approfondimenti seri e aperti a tutti e grazie all'incontro di oggi entro la fine dell'estate potremo presentare tutti insieme un grande progetto culturale per la città». Lo ha detto il sindaco…

Giovedì incontro sul teatro catanese

Importanti eventi culturali promossi dal comune di Catania e dall'Università. L'Amministrazione comunale è infatti impegnata con l'Università di Catania, nel segno della stretta collaborazione che intercorre tra le due Istituzioni, ad organizzare…

“Ricordo di un campesino”: omaggio a Che Guevara

Un lavoro a lungo atteso, quello di Luigi Favara, che si incentra sulla figura di “El Fuser”: Ernesto “Che” Guevara. Dopo l'anteprima di venerdì 4 marzo e le repliche di sabato 5 e domenica 6, riecco in scena, sabato 12 marzo alle 21…

Dante Alighieri a Catania fra Università e Teatro

A Catania iniziano le celebrazione in vista del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta. Al Teatro Musco dal 19 novembre 2015 al 6 maggio 2016, alle ore 17.30 si svolgerà l'iniziativa promossa dal Teatro Stabile di Catania e…

Grande successo per I Art

Tutti i numeri di un grande successo, a cominciare dai 35.000 spettatori, forniti nel corso della conferenza stampa in cui il direttore artistico di I Art, Giovanni Anfuso, ha tracciato un bilancio della parte catanese del Festival finanziato…

Debutto pirotecnico di “Ntonia e Pasqualinu”

Un debutto “pirotecnico” quello di “’Ntonia e Pasqualinu”: applausi a scena aperta e fuochi d’artificio hanno caratterizzato la colorata commedia con musiche rappresentata ieri nel Palazzo della Cultura e dedicata alla fuga del pachiderma…

Un elefante a Catania

Un “vero” elefante, che barrisce, balla, corre, meraviglia, sarà l’attrazione di “‘Ntonia e Pasqualinu”, commedia con musiche che, prodotta dalla compagnia Schizzid’Arte in collaborazione con Il Cantiere per la regia di Cinzia…

Suicida in teatro

“Il suicida" tratto da un lavoro di Nikolaj Erdman, adattato da Antonio Reina, si snoda attraverso un gioco di equivoci da cui scaturisce l’idea del suicidio come evento glorificante e catartico .Tutti vogliono appropriarsi di questo “evento”;…

Teatro, un viaggio tra rovine sentimentali

5 attori per 11 personaggi, undici personaggi con la maschera dei loro attori, e attori e attrici riflessi nei frammenti di uno specchio infranto, lo specchio che rimanda l’immagine della realtà. Ma si tratta della realtà di personaggi che…