Politica

,

Comune di Catania, avviso pubblico per i creditori

La Commissione straordinaria di liquidazione del Comune di Catania, con un avviso pubblico, invita chiunque ritenga di vantare un diritto di credito per fatti ed atti di gestione verificatisi entro il 31 dicembre 2018 a presentare istanza di ammissione.
,

Enna, impianto rifiuti di Cozzo Vuturo verso la riapertura

È prevista per marzo l'entrata in attività dell'impianto di trattamento e smaltimento rifiuti sito in contrada Cozzo Vuturo a Enna.

Comune, insediati i commissari per gestire il dissesto

Si sono insediati i componenti dell’Organo Straordinario di Liquidazione (OSL) nominati con decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Ministero dell’Interno, a seguito della dichiarazione di dissesto economico-finanziario per la gestione dell’indebitamento pregresso del Comune di Catania.

Ex Province, sit-in di protesta dei dipendenti davanti alla Regione

A Palermo la nuova protesta dei dipendenti delle ex Province, giunti da tutta la Sicilia per prendere parte al sit-in promosso dai sindacati Cgil, Cisl e Uil.

Salvare l'Europa dal naufragio

Si è svolto a Roma un incontro di sindaci italiani e spagnoli promosso dall'organizzazione Open Arms e dall'associazione "A buon diritto", cui hanno preso parte i primi cittadini ed aAssessori di Barcellona, Siracusa, Palermo, Napoli, Madrid, Saragoza, Milano, Bologna, Latina.
,

Renato Bernardini nominato al Consiglio superiore di Sanità

CATANIA - Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha nominato oggi i 30 membri non di diritto del Consiglio Superiore di Sanità. Tra questi, c’è il prof. Renato Bernardini, ordinario di Farmacologia dell’Università di Catania. “La…

Dissesto, la Corte dei Conti rende note motivazioni sentenza d'appello

Le Sezioni riunite della Corte dei Conti hanno reso pubbliche le motivazioni della sentenza d’appello con cui lo scorso 7 novembre 2018 hanno respinto il ricorso, promosso dal comune di Catania, avverso la deliberazione di dissesto economico finanziario.

Pogliese apre convegno con Tajani e Musumeci

CATANIA - Il sindaco Salvo Pogliese ha aperto i lavori del convegno sulle infrastrutture organizzato nel Palazzo della Cultura dalla Regione Siciliana: Sicilia 2030: ripartiamo da un Piano per le infrastrutture. “E' per me un onore -ha esordito…

Palermo, polemica sui rifiuti tra Orlando e la Rap

Inizio dell’anno con polemica a Palermo, a causa della raccolta dei rifiuti. Il 31 dicembre il Centro Comunale di Raccolta dei Rifiuti di viale dei Picciotti è stato chiuso anticipatamente.

Leoluca Orlando contro il "Decreto sicurezza"

Nelle more dello svolgimento di tale analisi, Orlando ha disposto "di sospendere, per gli stranieri eventualmente coinvolti dalla controversa applicazione della legge, qualunque procedura che possa intaccare i diritti fondamentali della persona…

Codacons: "No alla maxi stangata Iva"

L’incremento delle aliquote Iva, così come previsto dalle clausole di salvaguardia riviste dal Governo, produrrebbe una maxi-stangata da quasi 1.200 euro annui a famiglia, solo per costi diretti dovuti alla maggiore imposta.

Manovra, raggiunto accordo tra Italia e Unione europea: evitate sanzioni

Grazie all'accordo raggiunto a Bruxelles, la Commissione europea ha deciso di non avviare la procedura per debito eccessivo nei confronti dell'Italia. Positiva la risposta dei mercati: la Borsa di Milano guadagna l'1,1% e cala lo spread tra Btp e Bund che si attesta a 257 punti base.

Regione, Musumeci traccia il bilancio di un anno di governo

Tempo di bilanci per la giunta guidata da Nello Musumeci, che ha incontrato il mondo accademico e le categorie professionali e produttive per fare il punto su quanto è stato fatto e quanto resta da fare.

Il Consiglio approva all’unanimità il rendiconto consuntivo del 2017

Il Consiglio comunale di Catania convocato in seduta urgente dal presidente del consiglio comunale Giuseppe Castiglione, all’unanimità dei 26 consiglieri presenti in aula, ha adottato il conto consuntivo della gestione finanziaria dell’anno 2017.

Dissesto: Cgil, Cisl, Uil e Ugl chiedono una gestione responsabile

“Tra un taglio del nastro e un discorso di saluto, il sindaco Salvo Pogliese trovi anche il tempo per incontrare Cgil, Cisl, Uil e Ugl e spiegare ai rappresentanti dei lavoratori cosa sarà dei pagamenti a dipendenti comunali”. Lo hanno dichiarato i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl.