CATANIA – Nel pomeriggio di ieri, personale delle Volanti si recava nelle campagne nei pressi di Viale San Teodoro, dove era stata segnalata la presenza di un cacciatore. Gli agenti, giunti sul posto, sorprendevano un uomo che, nonostante la sospensione in atto dell’attività venatoria, stava tranquillamente esercitando la caccia. L’uomo, titolare di un porto di fucile per uso caccia veniva pertanto deferito all’A.G. in stato di libertà per aver esercitato la caccia durante un periodo di divieto, e per essere stato trovato in possesso di due coltelli; contestualmente si procedeva al sequestro penale del fucile che aveva al seguito, e del relativo munizionamento.

Pubblicità

Successivamente, gli agenti si recavano presso il domicilio dell’uomo per procedere al ritiro cautelare di altri 5 fucili, di una pistola a tamburo e del relativo munizionamento, tutto regolarmente detenuto, procedendo altresì al ritiro del porto di fucile per uso caccia.

0 0 voti
Valuta articolo
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti