Sicilia Report
Sicilia Report

La Villa dei Marchesi Carrozza, dopo un ritorno allo splendore antico, riapre il 21 settembre al pubblico a S.Teresa di Riva

La villa Carrozza si animava in occasioni dei festeggiamenti per le nascita, i matrimoni, i compleanni, le feste religiose e civili, le serate estive e le lunghe sere d'inverno ed era un via vai di carrozze trainate da cavalli e un risplendere di lumi, un'armonia di musiche e di profumi.

La Villa” Carrozza “, gioiello architettonico in stile Liberty di fine Ottocento,  sarà riaperta al pubblico e resa fruibile grazie alla collaborazione tra  l’ “Associazione  ànimos “ di Pina Basile ed il proprietario Roberto Miloro .Il 21 settembre 2019  una festa restituirà lo storico edificio alla sua magnificenza. I partecipanti potranno rivivere la magia di  eventi che vedevano protagonisti gli esponenti dei nobili casati  Carrozza – Palmeri Marchesi di San Leonardo nei palazzi di Santa Teresa, Messina  Roccalumera, Torre Varata  a Barcellona.

Bottone 980×300

La villa Carrozza si animava in occasioni dei festeggiamenti per le  nascita, i matrimoni,  i compleanni, le feste religiose e civili, le serate estive e le lunghe sere d’inverno ed era un via vai di carrozze trainate da cavalli e  un risplendere di lumi, un’armonia di musiche e di profumi. Sarà questa magica atmosfera ad accogliere i partecipanti alla serata inaugurale in cui si animeranno gli spazi interni ed esterni della Villa, dal  giardino, con le sue palme e i suoi alberi secolari, all’elegante e meravigliosa sala da pranzo,decorata con splendidi affreschi e  stucchi come raffinati ricami.

Dalla sua riapertura la Villa Carrozza si proporrà al pubblico come  sede prestigiosa per Eventi Culturali, Musicali e location ideale per matrimoni, lauree, compleanni, meeting e tanto altro ancora .

Sarà un luogo dove sentirsi protagonisti dell’Arte della Cultura e della Bellezza, ma soprattutto dove  ritrovarsi per condividere  quella energia che riesce a trasmettere edificio vissuto da tante persone nel corso della storia di Sicilia, isola delle Meraviglie.

Commenti