Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

“Tre minuti… per cambiare”, la commedia brillante diretta da Antonello Capodici

13

BELPASSO (CT) – Una storia contemporanea che, tra crisi, gap generazionale e lotta di classe, si sviluppa secondo la tecnica dell’avanspettacolo e del cabaret più puro. Brigata d’arte Sicilia Teatro chiude la fortunata Grande stagione del Teatro e del Divertimento 2018-2019 con una novità assoluta: la commedia brillante “Tre minuti… per cambiare” di Fi. Ra. Diretta da Antonello Capodici, che ne è anche interprete insieme con Giovanna Criscuolo, Valentina Ferrante, Claudia Sangani, la pièce è prodotta da Brigata d’Arte Sicilia Teatro e andrà in scena al Teatro Martoglio di Belpasso sabato 18 maggio alle ore 17.30 e ore 21 e domenica 19 maggio alle ore 17.30.
Protagoniste dello spettacolo sono due ladre – N° 1 e N° 2 – talmente sciocche da non aver considerato che se il portellone del caveau di una banca si apre “a tempo” si chiude sempre “a tempo”. Le due donne vi rimangono, quindi, chiuse dentro, coinvolgendo, nel clamoroso fallimento criminale, altre due vittime. Arriveranno i soccorsi, prima che la farsa diventi tragedia?
“Si tratta – spiega il regista Antonello Capodici – di una novità assoluta, uno spettacolo “ultra-comico” che galleggia con uguale efficacia fra la commedia brillante, ovvero lo stilema classico della Commedia all’Italiana e la farsa pura. La pièce, imperniata su un’idea classica d’impiego delle capacità degli attori siciliani “doc”, si muove fra la comicità dei grandi Stanlio & Onlio e la verve del primo Vincenzo Salemme. Il divertente intreccio con tutti gli elementi della contemporaneità – dalla crisi delle famiglie a quella economica, dalla frattura generazionale alle contraddizioni del politically correct, dalla famiglia allargata alla “lotta di classe – si snoda attraverso la tecnica dell’avanspettacolo e del “cabaret”, senza però dimenticare un sapido morso di satira feroce e amara”.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci