Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Pubblicità

In scena al Teatro Greco di Tindari la Lysistrata di Banned Theatre con Giovanna Criscuolo

La Lysistrata di Banned Theatre ha debuttato nel 2016 al Teatro Antico di Segesta. È una commedia dirompente, dissacrante e dinamica

82

TINDARI (ME) – Il sesso fa muovere il mondo! Lysistrata lo sa, ne è convinta e mette in atto uno stratagemma creativo e surreale: tutte le donne greche dovranno astenersi dall’avere rapporti sessuali con i mariti finché la guerra del Peloponneso non sarà cessata. Ma nel tentativo di rovesciare le regole della società maschilista del tempo, Lysistrata è in fondo costretta a confermarle e a conti fatti sembra proprio che il potere decisionale delle donne rimanga legato esclusivamente al sesso. Purtroppo con il suo eroico sciopero otterrà soltanto un’uguaglianza ed una pace provvisorie.
La Lysistrata di Banned Theatre che ha debuttato nel 2016 al Teatro Antico di Segesta è una commedia dirompente, dissacrante e dinamica. Il sapiente lavoro delle registe Valentina Ferrante e Micaela De Grandi ha consentito di rappresentare uno dei lavori più interessanti ed entusiasmanti del genere, calibrato su un percorso niente affatto semplice su cui cimentarsi. E invece Ferrante e De Grandi ci sono riuscite con una riscrittura sorprendente, attuale, mai noiosa, in grado di intercalare anche parti cantate (il richiamo è al coro di greca memoria) su musiche originali del compositore Luca Mauceri. Una vera e propria sorpresa questa “Lysistrata” perché affronta un tema universale, quello della guerra, senza banalizzarlo, in modo leggero, sorridente, con spunti di riflessione molto profondi e con qualche ricaduta piccante ma mai volgare che diverte il pubblico. Attraverso l’uso delle maschere i sei attori in scena esplorano il caleidoscopio dei tipi umani con esilaranti capovolgimenti dei generi maschile e femminile.


LYSISTRATA
17 AGOSTO
TEATRO GRECO DI TINDARI (ME)
INIZIO ORE 21.00

Adattamento da Aristofane di V. Ferrante
con
GIOVANNA CRISCUOLO, MICAELA DE GRANDI, VALENTINA FERRANTE, FEDERICO FIORENZA, MASSIMILIANO GERACI, LUIGI NICOTRA, GIOVANNI RIZZUTI
Regia FERRANTE/DE GRANDI
Musiche originali LUCA MAUCERI
Costumi NUNZIA CAPANO
Elementi di scena MICHELE DE GRANDI e SIMONA FERRANTE
Aiutoregia ROBERTA ANDRONICO
Produzione BANNED THEATRE

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci