Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Vicoli&Sapori short edition, il 28 luglio alla Tenuta San Marco

PALAZZOLO ACREIDE (SR) – Anche quest’anno Vicoli&Sapori torna tra la sua gente e, ancora una volta, lo fa con una short edition. La pandemia da Covid 19 ha fatto sentire i suoi effetti anche in questo 2021 ma nonostante tutto il desiderio di stare insieme e condividere la buona cucina sotto l’aria frizzantina dell’estate a Palazzolo Acreide è forte.
La ripartenza per i sette ristoratori dell’associazione non può che non essere dalle proprie radici, da quel seme che ha generato un gruppo talmente coeso che, a sei anni della prima edizione dell’omonima manifestazione, continua ad avere tanta voglia di mettersi in gioco, emozionandosi dinanzi alla bellezza del suo borgo.

È il seme dell’amicizia, della condivisione di tanti piccoli e grandi valori. Vicoli&Sapori riparte dalla sua vera essenza, da quell’essere unici nella diversità e la racconterà in un’edizione short con una cena in programma il prossimo 28 luglio nella splendida location di Tenuta San Marco (Noto).

“Ripartiamo da noi – commenta il presidente dell’associazione, Paolo Didomenico – da quel seme di amicizia che ha generato un gruppo affiatato e che nonostante gli anni e le difficoltà vissute dal mondo della ristorazione a causa della pandemia continua a mettere tanta passione in ciò che fa. Anche quest’anno, abbiamo pensato ad una edizione short in attesa di poter riproporre l’evento a cui tanti sono affezionati, tra i vicoli di Palazzolo Acreide. Durante la serata del 28 luglio, vi racconteremo un po’ di noi e lo faremo attraverso i nostri piatti. Ma non solo. Ricorderemo insieme un carissimo amico di Vicoli&Sapori ossia il maestro Pippo Pirruccio, scomparso di recente. Lo faremo con alcuni rappresentanti dell’associazione Duciezio di cui il maestro Pirruccio faceva parte e saranno proprio loro a firmare il dolce della serata”.

L’associazione
Sette ristoranti insieme per una scommessa, quella di contribuire a valorizzare l’offerta gastronomica del proprio territorio, promuovendo la ristorazione a Palazzolo Acreide. È l’Associazione di Ristoratori “Vicoli&Sapori” nata nel gennaio 2017 nella cittadina patrimonio Unesco. A farne parte sono: Lo Scrigno dei Sapori, La Corte di Eolo, La Taverna di Bacco, Andrea, Ristorante Settecento, Agriturismo Giannavì e Trattoria del Gallo. Un gruppo ben saldo con tanta voglia di fare rete al fine di far crescere l’immagine di Palazzolo Acreide nel mondo puntando su una gastronomica ricca, legata alle tradizioni, al territorio e alla stagionalità: dal tartufo alla salsiccia tradizionale, dai formaggi alle carni, dagli oli alle verdure spontanee. Molte le eccellenze che i gourmet possono degustare nei vari ristoranti aderenti all’associazione, che vuole essere una fucina di idee e luogo di confronto e crescita, in un continuo dialogo fra i soci fondatori e le istituzioni presenti in città, dalle amministrazioni alle scuole, alle associazioni impegnate nella tutela e promozione di prodotti d’eccellenza.

I commenti sono chiusi.