Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Pubblicità

Regione: in sicurezza il centro storico di Cammarata

8

PALERMO – Un’attesa di undici anni e ora, finalmente, l’avvio della messa in sicurezza del centro storico di Cammarata, nell’Agrigentino. A darne notizia, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci in veste di commissario di governo contro il dissesto idrogeologico. E’ stata infatti aggiudicata per un milione e centomila euro, al raggruppamento temporaneo di imprese Idrogedil di Palermo, la gara per la progettazione e l’esecuzione dei lavori di consolidamento di via Roma, nel tratto compreso tra la chiesa di San Domenico e il palazzo comunale.

Siamo nel cuore del paese, in una zona molto popolata, con uffici pubblici, studi professionali e la scuola elementare Papa Giovanni XXIII. Risale al 2008 la ricerca di risorse per finanziare la progettazione e l’esecuzione dell’opera in un’area che presenta segni evidenti di dissesto e un forte dislivello, con lesioni importanti nei muri in cemento armato e in pietra squadrata. L’intervento – programmato dalla Struttura commissariale diretta da Maurizio Croce – prevede la sostituzione dei muri di contenimento sul piazzale del municipio con altri del diametro di otto centimetri, in grado di garantire una maggiore stabilità.

Verranno altresì demoliti i muri di sostegno della terrazza Belvedere in via Cesare Battisti e collocata una paratia di micropali collegati con una trave di acciaio e ancorata con tiranti. Sarà infine ripristinata la pavimentazione esterna della scuola elementare e completato parte del sistema fognario su via Luigi Pirandello, per il convogliamento e la regimazione delle acque superficiali.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci