Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Pubblicità

Tensione al Sert di Caltanissetta

Fsi-Usae: “Paziente stanco dell’attesa rompe un vetro”

11

CALTANISSETTA – Momenti di tensione questa mattina al Sert dell’ospedale S.Elia di Caltanissetta. Un paziente, in attesa di essere visitato, stanco dell’attesa ha rotto un vetro del reparto e aggredito verbalmente il personale.

“Poteva essere l’ennesima aggressione fisica al personale medico infermieristico negli ospedali siciliani. Stavolta è accaduto al Sert dell’ospedale S. Elia di Caltanissetta dove i pazienti tossicodipendenti si recano quotidianamente al reparto per le cure”. E’ quanto rende noto Calogero Coniglio, Segretario Regionale della Fsi-Usae, Federazione Sindacati Indipendenti organizzazione costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei.

Salvatore Ballacchino Segretario Territoriale Caltanissetta/Agrigento dichiara: “Considerata la delicatezza di un reparto particolare come quello del Sert chiederemo formalmente alla direzione che venga assegnato il servizio di vigilanza”.

“Esprimiamo piena e incondizionata solidarietà al personale sanitario, vittima di continue violente aggressioni fisiche e verbali che si consumano quotidianamente negli ospedali siciliani”, concludono Ballacchino e Coniglio.
FSI-USAE SICILIA
– Federazione Sindacati Indipendenti
– Unione Sindacati Autonomi Europei

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci