22.1 C
Catania
sabato, Aprile 20, 2024
spot_imgspot_img
HomeMostre9 marzo UniPa mostra "Palermo e la peste dell’insonnia"

9 marzo UniPa mostra “Palermo e la peste dell’insonnia”

Con oltre sessanta opere fra disegni, fotografie, quadri e modelli, la mostra ha la finalità di esporre parte del patrimonio delle Collezioni Scientifiche a un pubblico non di soli esperti e di offrire una testimonianza del suo immenso valore estetico e culturale

“In occasione del XXIV Anniversario dell’Associazione Nazionale Archivi di Architettura Contemporanea, il Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo mette in mostra una selezione dei disegni più significativi e preziosi delle proprie Collezioni Scientifiche – spiegano i curatori – Un patrimonio di immenso valore artistico e storico-documentario che racchiude archivi, collezioni e raccolte di illustri architetti e ingegneri, che hanno insegnato e operato a Palermo tra la seconda metà del XIX secolo e la prima metà del XX secolo. Fra i fondi custoditi dal Dipartimento di Architettura figurano, ad esempio, la storica Dotazione Basile, l’Archivio Ducrot, il Fondo Antonio Zanca, il Fondo Caronia Roberti e il lascito Benfratello. Delle Collezioni Scientifiche fa parte anche il fondo Gagliardi, che raccoglie un gruppo di disegni redatti dall’architetto Rosario Gagliardi, attivo in Sicilia orientale nel XVIII secolo.

Pubblicità

Con oltre sessanta opere fra disegni, fotografie, quadri e modelli, la mostra ha la finalità di esporre parte del patrimonio delle Collezioni Scientifiche a un pubblico non di soli esperti e di offrire una testimonianza del suo immenso valore estetico e culturale oltre che scientifico, storico e architettonico. Rilievi e progetti di architetture civili ed ecclesiastiche, pubbliche e private, pannelli fotografici, quadri, decorazioni e arredi, offriranno ai visitatori una prospettiva inedita attraverso cui rileggere la memoria storica della città di Palermo e non solo.

La mostra è articolata in quattro sezioni: la Sala Ducrot dove viene narrata l’attività della fabbrica Ducrot che era realizzatrice anche delle opere di Basile, la Galleria contenente una selezione di disegni dei fondi delle Collezioni Scientifiche, la Wunderkammer dove sono esposti alcuni quadri che testimoniano la bellezza, la ricchezza e la profondità grafica del patrimonio, la Sala del plastico con una ricostruzione del progetto di Ernesto Basile per la Sede della Camera dei Deputati presso Palazzo Montecitorio a Roma”.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli