Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Palazzo dei Leoni, approvato lo schema di Statuto dell’Ente

Deliberazione n. 26 del 7 luglio 2020 del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Metropolitano, ing. Santi Trovato

Tempo di lettura: < 1 minuto

MESSINA – E’ stato approvato stamane, con deliberazione n. 26 del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Metropolitano, ing. Santi Trovato, lo schema di Statuto della Città Metropolitana di Messina.
Si tratta di un passaggio importante dell’iter che condurrà all’approvazione dello Statuto da parte della Conferenza Metropolitana dei Sindaci.
In particolare, il documento delinea i principi generali che regolano la Città Metropolitana di Messina, la trasparenza amministrativa e la partecipazione attiva dei Comuni e dei cittadini, le funzioni ed i servizi, la composizione degli organi istituzionali dell’Ente, l’amministrazione e l’organizzazione degli uffici.
La redazione dello schema di Statuto è stato preceduto, nei mesi scorsi, da un confronto tra i rappresentanti delle tre Città Metropolitane siciliane per la determinazione delle linee guida comuni sulla definizione delle funzioni degli Enti, sulla programmazione e pianificazione strategica, sulle funzioni politiche di intervento e sulle attribuzioni dei Consigli Metropolitani.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci