13.9 C
Catania
domenica, Aprile 21, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaOnav di Catania degustazione dei vini EISWEIN - una serata "glaciale" 4...

Onav di Catania degustazione dei vini EISWEIN – una serata “glaciale” 4 aprile a Cappella Bonajuto

Irripetibile serata di approfondimento sui "Vini di Ghiaccio" ottenuti dalla pigiatura di acini d'uva surmaturi e lasciati congelare naturalmente sulle viti

L’evento, si terrà giovedì 04 Aprile 2024 alle ore 20,30, presso la nostra sede sita all’interno della storica location della Cappella Bonajuto a Catania, in Via Bonajuto, 2 (traversina pedonale di fronte Via vittorio Emanuele II, 92).

Pubblicità

Durante la serata saranno illustrate le caratteristiche pedoclimatiche dei territori di produzione, le caratteristiche botaniche dei vitigni ed i caratteri sensoriali dei vini.

Si definisce surmaturazione il fenomeno che accompagna l’uva matura dopo il raggiungimento del livello di maturazione fisiologica e della maturazione fenolica. Arrivati a questo punto, all’interno dell’acino non si accresce la concentrazione di sostanze mediante il loro arricchimento in conseguenza a reazioni chimiche indotte dal calore o dalla luce, come nel caso della maturazione, ma la loro concentrazione aumenta grazie alla perdita parziale dell’acqua contenuta nella polpa. Quando viene reciso il peduncolo sia che il grappolo venga lasciato sulla pianta che nel caso in cui venga rimosso, si parla non più di surmaturazione ma di appassimento dell’uva.

I partecipanti avranno l’opportunità di condividere, insieme ai maestri assaggiatori ONAV, le sensazioni ed emozioni provate, mettendo a confronto i caratteri organolettici dei vitigni delle seguenti zone vocate alla produzione di questa incredibile tipologia di vini (Saar, Mosel, Hallgarten, Morgex, Burgenland),

La serata verrà impreziosita dalla presenza del nostro Presidente Nazionale Vito Intini, che ci relazionerà sulle caratteristiche uniche di questi vini e che coglierà l’occasione per consegnare il diploma di Assaggiatore di Vino ai nuovi assaggiatori!

Il contributo promozionale previsto per la serata con questi vini di alta gamma sarà di € 90,00 per i soci.

I vini in degustazione saranno:

Scharzhofberger (Saar) Eiswein – 2009
Reichsgraf von Kesselstatt Germania 100% Riesling. Il Cru Scharzhofberger è situato in una vallata laterale sul fiume Saar. È probabilmente la sua vigna più famosa e climaticamente più fresca, inoltre è qualificata nella classificazione Erste Lage (vigneti migliori). Con 6,6 ettari, Reichsgraf von Kesselstatt è tra i proprietari più grandi di questo Cru. Aromi fruttati si diffondono al naso e al palato; è un vino molto elegante, complesso, con un fascino travolgente. Sul finale una delicata, ma percepibile acidità e toni minerali gli conferiscono una solida struttura.  Un enorme potenziale di invecchiamento.

Bernkasteler Doctor (Mosel) Eiswein – 1995
Quando nel maggio 1904 più di 130 commercianti di vino e viticoltori della Mosella, della Saar e del Ruwer dettero per la prima volta a Berlino un assaggio delle loro abilità, due dei 236 vini offerti si fecero notare per il prezzo scandaloso di 10 Reichsmark a bottiglia: Uno di loro era un “Berncasteler Doctor” nato nel 1893. L’effetto leggendario di questo “Oehls intellettuale” dall’inizio del XIX secolo potrebbe essersi riflesso in questo prezzo o nella richiesta da parte delle famiglie reali e principesche di quel cru esclusivo: il Doctorberg, Situata direttamente sopra la città di Bernkastel, allora come oggi era una delle più grandi località della Mosella, della Saar e del Ruwer – nonostante o a causa dei soli 3,25 ettari.

Wurzgartner Riesling Eiswein 2016
Profumo concentrato, vegetale, leggermente di lievito e anche terroso-minerale di frutta gialla parzialmente candita con sfumature floreali. Frutta matura, lucida, molto dolce, acidità elegante, tanta caramella al palato, buona sostanza e persistenza, aromi vegetali, un accenno di tuberi, una certa profondità, sentori di limone al palato.

Chaudelune – Cave Mont Blanc de Morgex et la Salle
“Al 1° di novembre 1816 il grano dei nostri campi non era ancora raccolto e la vendemmia era così dura che non si poteva pressare con il torchio e gli acini erano gelati, tanto che si pagò 16 soldi il vino bianco.” Da questo antico scritto ritrovato nei vecchi annali nasce lo Chaudelune. Colore giallo dorato. Intenso, complesso, speziato, frutta disidratata, fichi e miele. Persistente, miele, frutta candita, di buona freschezza finale. Abbinamento Bleu d’Aoste, formaggi erborinati, pasticceria secca, torrone. Note aromatiche Canditi, Albicocca essiccata, Glicine, Fico bianco, Dattero, Timo, Miele.

Eiswein Kracher – Gaja Distribuzione
Varietà Welschriesling Vigneti La Weinlaubenhof Kracher si trova a sud-est di Vienna nel Burgenland, regione caratterizzata da terreni ghiaiosi a diverso contenuto di calcare trasportato dal fiume Danubio. La presenza di questo fiume unitamente al lago Neusiedl crea un clima caldo umido ideale per la formazione della muffa nobile sull’uva prodotta nella zona. L’Eiswein di Weinlaubenhof Kracher è vivace e lineare, al palato è pulito e caratterizzato da un finale in cui spiccano le note di ananas e di pesca. Il grande equilibrio lo rende un vino a cui è difficile resistere. Semplicemente delizioso.

Per l’occasione a fine degustazione abbineremo un piatto creato ad hoc con alcuni formaggi erborinati per meglio studiare e scoprire questo particolarissimo abbinamento.

Sezione ONAV di Catania email [email protected][email protected] cell. +39 3474346373

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Susanna Basile
Susanna Basilehttp://www.susannabasile.it
Susanna Basile Assistente di redazione Psicologa e sessuologa
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli