19.5 C
Catania
domenica, Aprile 21, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaGiarre (Ct): Pro Loco, incremento turistico nel periodo pasquale

Giarre (Ct): Pro Loco, incremento turistico nel periodo pasquale

Le molte presenze dei turisti stranieri e non solo, nel periodo pre-pasquale, nel comprensorio giarrese fanno ben sperare per la crescita del turismo festivo Pasquale a Giarre

Le molte presenze dei turisti stranieri e non solo, nel periodo pre-pasquale, nel comprensorio giarrese fanno ben sperare per la crescita del turismo festivo Pasquale a Giarre. Dai dati rilevati dal modulo dei visitatori – spiega il presidente della Pro Loco Giarre Aps Salvo Zappalà – emerge un lieve incremento di turisti nei mesi invernali, la cui stima è di circa il 10% in più rispetto allo stesso periodo del 2023.

Pubblicità

 

I turisti provengono soprattutto dalla Spagna, dalla Francia, dalla Germania e dall’Inghilterra, anche se quest’anno si sono registrate anche provenienze da altri luoghi suggestivi quali: Stati Uniti, Belgio, Danimarca, Grecia, Svizzera e della vicina Malta. Ugualmente apprezzabile è il numero dei turisti proveniente dalle principali città italiane tra cui Torino, Milano, Roma, Napoli, nonché l’affluenza dei Turisti a noi più “vicini” del Sud Italia, come Reggio Calabria, o della nostra stessa regione, che hanno deciso di visitare diverse mete sicule, prediligendo per l’appunto le località marittime della costa jonica, da Riposto, passando per Mascali fino a Giardini Naxos, e in particolar modo Giarre, collocata al centro tra due mete vacanziere particolarmente rinomate come Catania e Taormina.

 

La Pro Loco ha attivato da tempo uno sportello informativo IAT che mira alla promozione turistica e al supporto dei turisti in vacanza, mettendo loro a disposizione il materiale informativo più disparato: il nuovo dépliant “Giarre e i comuni del porto dell’Etna” e i dépliant aggiornati riguardanti le varie attrazioni del comprensorio e le diverse strutture ricettive presenti, le quali sono in aumento sul territorio giarrese. A tal proposito è giusto poter menzionare la crescita registrata in merito ai posti letto (da 340 posti letto si è passati a 420 posti letto), grazie ad un importante incremento di B&B e Agriturismi. La Pro Loco si propone anche come punto di ”ascolto”: i turisti notano in maniera immediata i vari disservizi del nostro territorio, permettendo a noi di farci portatori dei loro pareri dissidenti soprattutto in merito alla mancanza di pulizia nelle strade e all’assenza di un asse di trasporti efficiente che possa mettere in collegamento le cittadine marinare con le attrazioni principali del luogo: l’Etna e Taormina.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli