Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Pedara, sequestrata piantagione di canapa indiana: un arresto

Tempo di lettura: < 1 minuto

 

Pedara (Catania) – I Carabinieri della “Squadra Lupi” del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato un 34enne di Mascalucia, perché responsabile di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti.

Pubblicità

Il fiuto investigativo dei militari del Lupi stavolta li ha portati a Pedara, paesino che alle pendici dell’Etna offre ristoro estivo ai villeggianti ma anche humus fertile, per il suo clima favorevole, a particolari coltivazioni… come la cannabis indica.

Acquisita la notizia i militari, dopo aver constatato nei giorni precedenti la metodica continuità con la quale l’uomo si recava quasi quotidianamente in via Due Palmenti e poi, dopo aver posteggiato l’autovettura in quella strada senza uscita, inoltrarsi nella vegetazione circostante sempre munito di bidoni pieni d’acqua, hanno teso la loro trappola sicuri del buon esito della loro attività.

Pertanto, mentre una pattuglia in posizione defilata controllava l’accesso alla via Due Palmenti, gli altri militari si erano inoltrati nella vegetazione e quindi, aspettato il momento propizio comunicatogli dai loro colleghi dopo l’arrivo dell’uomo, sono sbucati fuori sorprendendolo mentre, in un terreno demaniale, stava proprio in quel momento innaffiando 60 piante di cannabis indica, aventi un’altezza compresa tra i 70 ed i 140 centimetri d’altezza.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci