Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Minaccia autista AMT con un coltello, fermato dalla Polizia

Un 69enne catanese con una lama di 16 cm. prima litiga con un passeggero e poi si scaglia contro il conducente che chiama il pronto intervento

CATANIA – La polizia di Stato ha indagato in stato di libertà un 69enne catanese per minacce aggravate, interruzioni di pubblico servizio e porto ingiustificato di coltello. Nello specifico, alle ore 13 circa giungeva alla sala operativa una nota telefonica da parte del conducente di un autobus di linea “AMT”, il quale riferiva di essere minacciato da un uomo armato di coltello nei pressi del centralissimo corso Italia. Giunte le volanti sul posto, bloccavano il soggetto ancora a bordo della vettura, il quale non opponeva resistenza.
Nella ricostruzione, degli investigatori intervenuti sul posto, si accertava che il malfattore dopo aver inizialmente litigato per futili motivi con un passeggero, si scagliava contro l’autista che tentava di sedare la lite; quest’ultimo non riusciva nell’intento poiché il 69enne brandiva un coltello di 16 centimetri minacciandolo di colpirlo, quindi, arrestava la marcia e avvertiva le forze dell’ordine attendendo il loro arrivo.
Pertanto l’uomo veniva indagato in stato di libertà per i reti minacce aggravate, interruzione di pubblico servizio e porto ingiustificato di coltello.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: