Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Olimpiadi di Scienze della Terra, in Corea medaglia d’argento per uno studente del Galilei “allenato” da docenti Unict

Andrea Gibilaro, studente del liceo scientifico “Galileo Galilei” di Catania, ha conquistato la medaglia d’argento alle Olimpiadi internazionali delle Scienze della Terra (IESO) che si sono appena concluse a Daegu, in Corea del Sud

18

CATANIA – Andrea Gibilaro, studente del liceo scientifico “Galileo Galilei” di Catania, ha conquistato la medaglia d’argento alle Olimpiadi internazionali delle Scienze della Terra (IESO) che si sono appena concluse a Daegu, in Corea del Sud.
Alla prestigiosa competizione hanno partecipato 163 studenti di 43 nazioni che si sono confrontati in prove individuali, una teorica ed una pratica. Previste anche particolari prove per team formati da studenti di diversi paesi, dato che le IESO sono le uniche olimpiadi scientifiche internazionali che prevedono una prova a squadre miste, l’International Team Field Investigation, che ha lo scopo di stimolare la cooperazione tra i giovani di diversi Paesi chiamati a riflettere insieme su un fenomeno scientifico affrontandone anche gli aspetti sociali.
Nell’ambito del Piano nazionale Lauree scientifiche, l’Università di Catania ha contribuito alla preparazione di Andrea Gibilaro grazie al supporto dei docenti della sezione di Scienze della Terra, Rosolino Cirrincione, Stefano Catalano, Eugenio Fazio e Francesco Pavano. L’opportunità di vivere questi momenti di crescita viene data a tutti gli studenti italiani dall’Anisn (Associazione nazionale Insegnanti Scienze naturali) che cura l’elaborazione delle prove di selezione e la preparazione della squadra olimpionica, formata da quattro studenti, che rappresenta l’Italia nelle IESO.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci