Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Asp Catania nuovi direttori, amministrativo e sanitario: Giuseppe Di Bella e Antonino Rapisarda

42

CATANIA – Il direttore generale dell’Asp Catania, dott. Maurizio Lanza, ha presentato nel pomeriggio di oggi, al management aziendale, i nuovi direttori, amministrativo e sanitario, dell’Azienda catanese. Sono il dott. Giuseppe Di Bella e il dr. Antonino Rapisarda.
«Sono due persone di grandissima esperienza professionale e relazionale con un grande bagaglio di competenze nella sanità pubblica – ha affermato il dott. Lanza -. Sono contento di poter condividere, con questi professionisti di grande esperienza, le scelte di governo aziendale nel perseguimento degli obiettivi assegnati dall’Assessorato regionale alla Salute. Abbiamo già fatto il punto della situazione, abbiamo stabilito la rotta di navigazione, abbiamo definito compiti e obiettivi specifici sia per l’alta direzione sia per i Dipartimenti, monitoreremo costantemente i risultati».
Nei prossimi giorni sono in programma gli incontri del nuovo vertice aziendale con i rappresentanti sindacali e i componenti del Comitato consultivo aziendale.
Il dr. Rapisarda, 62 anni, laureato in Medicina e Chirurgia, specializzato in Ginecologia e Ostetricia, proviene dall’AOU “Policlinico-Vittorio Emanuele” dove ha diretto, fino a questa mattina, il Dipartimento Materno-Infantile. È coautore di diverse pubblicazioni scientifiche.
«Sono contento di poter lavorare con il dott. Lanza, persona che stimo molto e del quale apprezzo le capacità manageriali – ha detto il neo direttore sanitario -, in un’azienda che amo e nella quale ho mosso i primi passi della mia carriera lavorativa. La vita è fatta di scelte e una di queste, per quanto mi riguarda, si è rivolta a questa nuova esperienza professionale, nella quale intendo investire e dedicare passione e competenze».
Il dott. Di Bella, 57 anni, è laureato in Giurisprudenza. Nel 2005 è alla guida del Settore Provveditorato ed Economato dell’Azienda Ospedaliera “Cannizzaro”, ruolo che lascia nel 2014 per assumere la Direzione amministrativa dell’Asp di Siracusa, incarico che ha mantenuto fino al 2019.
«Ringrazio il direttore generale per la fiducia che mi ha espresso – ha detto il dott. Di Bella -. Ho origini professionali lontane in questa Azienda. Oggi inizia per me una nuova scommessa con l’orgoglio di voler dare un contributo positivo alla nostra città e alla nostra provincia. Sono sicuro di poter contare sulla collaborazione di tutti, assicurando a ciascuno il mio impegno massimo».

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci