Sicilia Report
Sicilia Report

Saturnia Aci Castello sconfitta ma con dignità contro Efficienza Energia Galatina

Perdere contro la prima della classe, dandole filo da torcere fino alla fine. Ieri sera, sabato 20 febbraio, nell’anticipo della sesta giornata del Campionato di Serie A3 Credem Banca 20/21, Efficienza Energia Galatina ha conquistato quei punti che l’hanno collocata in cima alla classifica del girone blu, vincendo su Sistemia LCT Saturnia Aci Castello. Per i padroni di casa, tra le mura del Palasport William Ingrosso di Taviano (Lecce), è stata però una vittoria sudata, un 3-0 (25-22, 25-22, 25-21) conquistato punto dopo punto. I biancoblu hanno dato prova di carattere, giocando un testa a testa, con la prima forza del girone. Orfani di capitan Francesco Pricoco, vittima di una intossicazione proprio alla vigilia del match, i giocatori castellesi si sono ricompattati agli ordini di coach Maurizio Lopis e, come racconta il direttore sportivo Piero D’Angelo, hanno dato del filo da torcere ad una squadra a dir poco compatta: “La mancanza di Pricoco si è sentita in seconda linea e in attacco, ma ce la siamo giocata fino alla fine. Sono stati in campo bene, e sono riusciti ad essere all’altezza di una squadra di valore. Adesso bisogna tenere alta la concentrazione e con essa lo spirito, fino al prossimo incontro”.

Bottone 980×300

LA PARTITA
Si gioca punto a punto, ma quando i padroni di casa cominciano a mettere distanza tra sé e gli avversari (7-3), Lopis richiama i suoi ragazzi. La partita è tutta da giocare ed è un pallonetto di Franco Arezzo a segnare il primo pareggio (15-15). I biancoblu rimangono sempre in scia e non mollano fino alla fine. Quando Ulrik Dahl conquista un mani out di potenza c’è ancora possibilità di sperare (22-22), ma il set è di Efficienza Energia Galatina (25-22).
Marco Pugliatti fa girare bene la sua squadra e batte bene. Lo dimostra fin dall’inizio del secondo set con un ace fin(3-3). Un primo tempo velocissimo di Federico Reina e il vantaggio è biancoblu (7-9). Andrea Chiesa, da posto 2, picchia sulle mani del muro e lo affonda (11-14). Marco Lotito non ci sta e comincia a martellare i castellesi, riportando i suoi in vantaggio e impostando nuovi tempi di gioco (20-17). Ma è di nuovo parità con un nuovo ace di Pugliatti (21-21). An-che in questo caso i padroni di casa sono più efficaci fino alla fine (25-22).
La prima fase del terzo set è un nuovo punto a punto (5-5). Efficienza Energia comincia ad an-dare avanti (9-7), ma Saturnia riesci a conquistare il vantaggio con una battuta imprendibile del suo opposto (13-14). Ancora una volta è Lotito a levare le castagne dal fuoco per i suoi e a portarli alla vittoria di set e match (25-21).

TABELLINO
Efficienza Energia Galatina – Sistemia LCT Saturnia Aci Castello 3-0 (25-22, 25-22, 25-21) Efficienza Energia Galatina: Parisi 2, Lotito 11, Musardo 9, Giannotti 19, Maiorana 6, Elia 5, Tor-chia (L), Apollonio (L), Antonaci 0, Conoci 0, Pepe 0, Lentini 1. N.E. Gallo, Buracci. All. Stomeo. Sistemia LCT Saturnia Aci Castello: Pugliatti 2, Chiesa A. 7, Andriola 3, Dahl 28, Arezzo Di Trifiletti 6, Reina 5, Pricoco (L), Vitale 0, Di Franco 0, Zito (L). N.E. Chiesa M., Fasanaro, Saraceno, Sciuto. All. Lopis. ARBITRI: Zingaro, Chiriatti. NOTE – durata set: 30′, 32′, 26′; tot: 88′.

Commenti