Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

La rosa tatuata di Tennessee Williams 15 e 16 giugno alla Sala Chaplin di Catania

La rosa tatuata di Tennessee Williams è il quinto spettacolo che conclude la stagione 2018/2019 della compagnia La Carrozza degli Artisti, diretta da Elisa Franco.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA – Quinto e ultimo spettacolo per La Carrozza degli Artisti alla Sala Chaplin di Catania 15 giugno alle ore 17.30 e alle ore 21.00 e il 16 giugno alle ore 18.30.

La trama: Serafina Delle Rose, una siciliana emigrata in America, vive in Florida insieme a suo marito Rosario, un camionista, e la loro figlia Rosa. Quando suo marito muore in un incidente, la vita sembra avere perduto ogni senso. Per la figlia Rosa l’esistenza diviene sempre più insopportabile, finché non conosce un marinaio, Jack, e se ne innamora.

Cast: Serafina Delle Rose (Elisa Franco) Rosa Delle Rose (Viviana Toscano) Alvaro (Amleto Monteforte) Jack Hunter (Alberto Hitch Abbadessa) Estelle (Serena Leonardi) Padre De Leo (Giovanni Fontanarosa) Assunta (Linda Dipasquale) Miss Yorke (Enrica Pandolfo) Flora (Rosa Lao) Bessie (Rosita Rita Trovato) Commesso viaggiatore (Sergio Borsellino) Dottore (Luca Micci) Teresa (Rossella Strano) Giuseppina (Stefania Nibbi) Salvatore (Federico Longo).  Produzione La Carrozza degli Artisti Regia Elisa Franco Costumi Ariana Talio Scenografie Arsinoe Delacroix e “I servi di scena” Fonica Letizia Contadino

Pubblicità

Durante le due serate sarà presentata la stagione 2019-2020

Curiosità: (The Rose Tattoo) è un film del 1955 diretto da Daniel Mann. Tennessee Williams aveva scritto La rosa tatuata espressamente come lavoro teatrale per Anna Magnani ma l’attrice non conosceva abbastanza l’inglese da poterlo interpretare in teatro. Fu così che il drammaturgo si convinse a cedere i diritti per la realizzazione di un film ma pose al produttore due condizioni: assegnare la parte di protagonista femminile alla Magnani e realizzare egli stesso la sceneggiatura. Per coprire i rischi sul mercato fu scelto come protagonista maschile un attore di successo come Burt Lancaster che garantì buoni incassi al film e fu comunque gradito ai critici.

1956 – Premio Oscar Miglior attrice protagonista a Anna Magnani – Migliore fotografia a James Wong Howe Migliore scenografia a Hal Pereira, Tambi Larsen, Sam Comer e Arthur Krams Nomination Miglior film a Hal B. Wallis – Nomination Miglior attrice non protagonista a Marisa Pavan Nomination Migliori costumi a Edith Head – Nomination Miglior montaggio a Warren Low Nomination Miglior colonna sonora a Alex North 1956 – Golden Globe Miglior attrice in un film drammatico a Anna Magnani – Miglior attrice non protagonista a Marisa Pavan 1957 – Premio BAFTA Miglior attrice internazionale a Anna Magnani – Nomination Miglior attrice internazionale a Marisa Pavan 1955 – National Board of Review Award Migliori dieci film – Miglior attrice protagonista a Anna Magnani 1956 – Directors Guild of America Nomination DGA Award a Daniel Mann 1955 – New York Film Critics Circle Award Miglior attrice protagonista a Anna Magnani

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci