Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280
Municipio San Gregorio

San Gregorio: emesso bando per Card acquisto generi alimentari e beni di prima necessità

Le istanze dovranno pervenire entro il 3 marzo 2021

SAN GREGORIO (CT) – È stato pubblicato il bando per l’assegnazione di card per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità a seguito della pandemia da coronavirus.

Lo ha reso noto l’assessorato per le Politiche sociali diretto da Seby Sgroi. Così come l’anno scorso, il bando è rivolto a tutti i cittadini sangregoresi che ne avranno diritto. L’istanza, il cui modello è scaricabile dal sito ufficiale del Comune o reperibile presso l’Ufficio Urp di Piazza Marconi 11, dovrà pervenire entro il 3 marzo 2021.

Possono presentare domanda i cittadini colpiti da forte disagio economico determinato dell’emergenza covid-19, e che hanno avuto una riduzione di reddito e/o di lavoro, esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità negli esercizi commerciali localizzati all’interno del territorio sangregorese e limitrofi.

La domanda può essere presentata secondo il modello di istanza/autodichiarazione allegato mediante l’utilizzo di sistemi informatici e trasmessa a mezzo mail all’indirizzo: [email protected] o mailPec all’indirizzo [email protected]. Per coloro che sono sprovvisti di sistemi informatici, l’istanza cartacea può essere ritirata e consegnata dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9 alle ore 13 ed il Martedì e il Giovedì dalle 15:30 alle 17:30 presso l’ufficio U.R.P. del Comune.

Possono aspirare alla Carta i cittadini, residenti a San Gregorio, indigenti con difficoltà economiche determinate dall’emergenza sanitaria da covid–19 e/o in stato di bisogno e che presentino un saldo complessivo in conto corrente/libretto bancario/postale o carte prepagate o altre risorse finanziarie liquidabili al 31 gennaio 2021 dell’intero nucleo familiare non superiore a 10.000 Euro.

I dettagli per la partecipazione al bando sono scaricabili dall’indirizzo: https://www.comune.sangregoriodicatania.ct.it/allegati/Avviso20210220162455911.pdf .

Questi fondi sono stati assegnati dal Governo specificatamente destinati alla solidarietà alimentare (assegnazione di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità).

I Comuni, autonomamente, dovranno determinare i criteri di individuazione dei beneficiari nonché gli importi da assegnare (in buoni spesa) considerando i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus covid-19.

I commenti sono chiusi.