Sicilia Report
Sicilia Report

Rosalba Cimino condanna il gesto di violenza avvenuto al centro di accoglienza di contrada Ciavolotta

Il deputato, componente della Commissione Schengen, sarà in visita la prossima settimana nelle strutture siciliane

«Quanto accaduto a Favara è gravissimo, spero si faccia chiarezza sull’accaduto». Rosalba Cimino, deputato del Movimento 5 Stelle alla Camera e componente del comitato Schengen condanna con forza quanto accaduto al centro di accoglienza di Agrigento-Favara, dove un poliziotto ha picchiato un migrante, dopo avergli imposto di schiaffeggiare un altro ospite della struttura, umiliando i due davanti a un nutrito gruppo di persone. «Episodi del genere lasciano esterrefatti e vanno– dichiara Cimino – questa non è accoglienza. Voglio però elogiare il gesto di Giorgia Butera, presidente dell’associazione Mete onlus, che ha denunciato in Questura l’episodio. Abbiamo bisogno di persone con il suo coraggio e la sua forza. Voglio esprimerle inoltre solidarietà per gli attacchi che ha ricevuto dopo la denuncia». L’episodio, filmato con uno smartphone e che ha portato la Procura di Agrigento ad aprire un’inchiesta, precede una missione già stabilita nei centri di accoglienza siciliani. «La situazione all’interno dei centri di accoglienza e la loro gestione vanno monitorate con attenzione – afferma Cimino – per questo la prossima settimana saremo in missione in Sicilia per verificare le condizioni all’interno delle strutture di accoglienza». Da martedì 23 a giovedì 25 giugno la deputata, insieme con altri componenti del comitato Schengen si recherà a Pozzallo, Porto Empedocle e Lampedusa, poi negli altri centri minori dell’isola. «La situazione dell’emergenza sanitaria e la necessità di assicurare agli ospiti la quarantena – spiega ancora Rosalba Cimino – ha portato diverse problematiche, denunciate dai Comuni. Per questo motivo abbiamo deciso di intervenire». Nei giorni della missione la delegazione incontrerà i rappresentanti istituzionali, le forze dell’ordine e la capitaneria di porto, oltre alle amministrazioni comunali dei vari Comuni.

Bottone 980×300

[widget id=”text-12″]

Commenti