Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Catania
Due associazioni di volontari si riuniscono per ripulire le spiagge della Plaia

Campagna a tutela della salvaguardia ambientale portata avanti dal gruppo Cambiamento Giovanile e l’associazione l’Angelo di Federico a supporto del progetto “Cambiamento green”

CATANIA – Continua la campagna a tutela della salvaguardia ambientale portata avanti dal gruppo Cambiamento Giovanile e l’associazione l’Angelo di Federico. Dopo le scorse azioni sul territorio che hanno visto i volontari dei due gruppi protagonisti al fianco delle fasce più deboli della società, i volontari sono tornati a ripulire zone del territorio interessate alla fruizione urbana.
Tra gli obiettivi principali infatti di Cambiamento Giovanile e dell’ associazione l’Angelo di Federico vi sono senz’altro la solidarietà, l’attivismo per il volontariato ed il rispetto per l’ambiente, temi che mostrano concretamente l’amore e l’orgoglio di appartenere al territorio.

Ieri si è infatti mantenuto l’impegno preso di ripulire la spiaggia libera n1 della Playa ,con l’aiuto di oltre 300 studenti provenienti da diversi paesi e scuole della provincia di Catania.
Grazie all’impegno profuso di tutti i volontari sono stati raccolti 75 sacchi contenenti: plastica carta e vetro.
I sacchi sono stati consegnati ai responsabili della Dusty,- la società che si occupa della raccolta rifiuti a Catania-, supportando il progetto “Cambiamento green”.

“Come gruppo Cambiamento Giovanile – afferma Piermaria Capuana, leader di Cambiamento Giovanile- promuoviamo da tempo iniziative sul piano sociale e ambientale. Oggi abbiamo voluto restituire da volontari un pezzo di Catania ai cittadini, grazie all’aiuto dei tantissimi studenti che si sono resi protagonisti attivi di cambiamento green”.
“L’unico assembramento che conosco è la SOLIDARIETÀ , ribadisce invece Dario Vellini, presidente associazione l’angelo di Federico. Oggi Associazione L’Angelo Federico insieme ai ragazzi di Cambiamento giovanile, abbiamo riqualificato parte delle spiagge e delle varie rientranze dei lidi playa”.
Ancora una volta orgogliosamente sosteniamo che SOLO DANDO AMORE VALE LA PENA VIVERE UNA VITA.

 

I commenti sono chiusi.