Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Palermo, laurea honoris causa alla scrittrice Giuseppina Torregrossa

Palermo, laurea honoris causa alla scrittrice Giuseppina Torregrossa

PALERMO (ITALPRESS) – L’Università degli Studi di Palermo ha conferito la laurea honoris causa in Italianistica a Giuseppina Torregrossa, apprezzata e originale scrittrice palermitana. Lo ha fatto nella splendida cornice di Palazzo Steri, dove si è svolta la cerimonia istituzionale, la prima in presenza negli ultimi mesi. Al termine del lungo iter, iniziato con la proposta di Unipa al ministero, che ne ha autorizzato il conferimento, con la sua lectio magistralis ‘Il mio cunto liberò Giuseppina Torregrossa è entrata a tutti gli effetti tra le laureate dell’Ateneo del capoluogo siciliano, per “essersi sempre impegnata in azioni di rilevante importanza sociale, compiendo un percorso culturale e umano, a partire dal nesso tra letteratura e medicina, nella convinzione che la letteratura è militanza e ha la forza di essere grimaldello, elaborando soluzioni stilistiche originali”. E’ la terza donna a ricevere il conferimento ad honorem durante il mandato del Rettore Fabrizio Micari su 17 complessivi e si tratta della seconda laurea per Giuseppina Torregrossa, già dottoressa in Medicina e Chirurgia e specializzata in Ginecologia. Il titolo in Italianistica dà merito al valore della sua seconda carriera, quella letteraria, che ha preso il via soltanto nel 2007 con il libro ‘L’assaggiatricè e poi con una serie di opere di successo legate al territorio siciliano.
“Le lauree honoris causa sono sempre momenti belli, si tratta di tappe importanti della vita universitaria – ha sottolineato il Rettore di Palermo, Fabrizio Micari – in questo modo celebriamo una persona e ne riconosciamo l’attività svolta. E’ certamente un riconoscimento importante nei confronti della persona, ma in qualche modo si riconosce l’importanza della stessa Università. Significa includere tra i nostri laureati delle persone di grande livello che danno lustro e prestigio. E da domani diremo che tra i nostri laureati c’è Giuseppina Torregrossa”. Tanta l’emozione della scrittrice per il conferimento della laurea arrivato proprio dall’Università della sua città: “In questa laurea honoris causa vedo il sentimento dell’esistenza. La mia città che mi riconosce nella mia voce, l’idea che ‘io sonò. Sono molto onorata – ha detto Giuseppina Torregrossa all’Italpress – non capita certo tutti i giorni. Proprio perchè viene dalla mia città, questo riconoscimento assume un valore ancor più forte”.
(ITALPRESS).

I commenti sono chiusi.