Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Asp 3 di Catania, Comune e Dusty: per gli studenti catanesi il progetto di educazione ambientale per le scuole

Martedì 15 ottobre prenderà avvio il progetto di educazione ambientale “Sono Sano - Alleniamoci con le life skills” nelle scuole comunali catanesi

CATANIA – Martedì 15 ottobre prenderà avvio il progetto di educazione ambientale “Sono Sano – Alleniamoci con le life skills”, da farsi nelle scuole comunali catanesi, iniziativa che vede impegnati l’Asp 3 di Catania, il Distretto Socio Sanitario, Dusty e il Comune di Catania, a beneficio degli studenti delle scuole primaria e secondaria di primo grado.

Pubblicità

Al primo incontro di martedì 15 ottobre, (originariamente previsto per martedì 8 ottobre, ma rinviato in seguito all’ordinanza sindacale per avverse condizioni meteo e relativa chiusura delle scuole), prenderanno parte gli studenti dell’Istituto Montessori di Catania, con un programma articolato su tre fasce orarie diverse e differenti interlocutori:
 dalle 8.30 alle 10.00, le lezioni di educazione ambientale saranno rivolte agli studenti di due classi della secondaria di primo grado (nei locali di Via IV Novembre);
 dalle 10.00 alle 11.30 saranno coinvolti gli studenti di quattro classi della IV primaria (nei locali di Via della Bainsizza);
 dalle 11.30 alle 13.00, l’ultimo incontro della giornata è riservato a due classi della IV primaria (e si svolgerà nei locali di Via Giuseppe Di Gregorio).
LA FINALITÀ DEL PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE & LE ‘LIFE SKILLS’
“Sono Sano – Alleniamoci con le life skills”, è il tema del progetto oltre che l’invito che Agata Maugeri psicologa UES dell’Asp 3 di Catania farà insieme a Orsola Trovato resp. della Comunicazione Dusty, agli studenti delle scuole che aderiranno all’iniziativa.
Si punta a far accrescere le abilità cognitive, emotive e relazionali di base, le LIFE SKILLS appunto, che sono le capacità che permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale si possono affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.
Nel virtuoso percorso della raccolta differenziata, le Life Skills sono le capacità di rieducare il proprio rapporto con i rifiuti, considerandoli preziose risorse, e accettare le nuove regole per salvaguardare l’ambiente che ci circonda.
Partendo dall’Istituto Montessori, il progetto di educazione ambientale “Sono Sano – Alleniamoci con le life skills”, sarà attivato anche in altre scuole comunali della città.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: