Sicilia Report
Sicilia Report

Coronavirus: assessore Razza, errati i dati diffusi da Roma sulla Sicilia

"Sono stati sommati i casi positivi con quelli guariti", riferisce in una nota Ruggero Razza. La Sicilia ha inviato a Roma sei campioni

PALERMO – “I dati sui casi positivi al Coronavirus della Sicilia, diffusi poco fa dalla Protezione civile nazionale, sono errati”. Lo dice l’assessore regionale alla Salute della Sicilia, Ruggero Razza. “Fino a oggi – prosegue l’assessore alla salute del governo Musumeci – la Regione ha trasferito a Roma sei campioni e un settimo, anch’esso sospetto positivo, sarà inviato domani. Ci viene riferito che nel calcolo fatto a Roma, probabilmente, sono stati sommati i casi positivi con quelli guariti. Abbiamo aderito alla richiesta di uniformare la comunicazione, affidando ogni informazione a livello centrale, per questo auspico che si faccia maggiore attenzione, altrimenti torneremo a fare da soli”.

Bottone 980×300

I casi accertati dei contagiati dal coronavirus in Sicilia, secondo i dati diffusi dalla Protezione civile nazionale, sarebbero stati 9.

Commenti