Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280
Foto archivio

Violenze in un centro disabili a Brancaccio, 5 misure cautelari

Palermo, 22 apr. – Maltrattamenti nei confronti dei pazienti ricoverati in un centro residenziale per soggetti spastici di Brancaccio, a Palermo. I carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal gip di Palermo su richiesta della Procura, nei confronti di cinque dipendenti ritenuti a vario titolo responsabili del reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi. Le intercettazioni ambientali audio e video, effettuate h24 all’interno del Centro residenziale con la costante presenza di una pattuglia pronta a intervenire se necessario, hanno documentato sia violenze e insulti nei confronti dei pazienti sia omissioni nell’assistenza e nelle cure.

“Per la particolare efferatezza delle azioni”, sottolineano gli inquirenti, per tre operatori sono stati disposti gli arresti domiciliari e per gli altri due l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria con divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese.
(Adnkronos)

I commenti sono chiusi.