Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Palermo: alla guida di una barca rischia di investire surfista a Mondello, denunciato

La tavola da surf è andata distrutta ma fortunatamente il surfista, un ragazzino di 14 anni, non ha riportato alcuna ferita

Tempo di lettura: < 1 minuto

Palermo, 30 giu. – E’ stato rintracciato dalla polizia e denunciato il palermitano di 46 anni che domenica pomeriggio, nelle acque di Mondello (Palermo), alla guida della sua barca, ha investito un surfista. La tavola da surf è andata distrutta ma fortunatamente il surfista, un ragazzino di 14 anni, non ha riportato alcuna ferita. Inqueste ore i poliziotti stanno cercando di ricostruire quanto accaduto.

Il ragazzino ha raccontato di aver visto la barca venirgli incontro a velocità sostenuta e per evitare l’impatto di essersi gettato in acqua. La vittima sarebbe stata recuperata e portata riva da un conoscente surfista che ha fornito ai poliziotti alcuni particolari utili al riscontro di quanto accaduto. Anche grazie al frammento alfanumerico della targa del motoscafo fornita dalla vittima e dal testimone, gli agenti sono riusciti a risalire al pilota della barca, raggiunto in un rimessaggio non distante dal luogo dello scontro. Il motoscafo, così come i resti della tavola da surf, sono stati posti sotto sequestro.
(Adnkronos)

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci