spot_imgspot_img
HomeProvincePalermoOspedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli, Fra Gianmarco Languez nuovo Priore

Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli, Fra Gianmarco Languez nuovo Priore

Oggi alle ore 11,00 nell’Aula Polifunzionale dell’Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli verrà presentato il nuovo Superiore dell’Ospedale, Fra Gianmarco Languez. Per i prossimi 4 anni guiderà la comunità religiosa e l’intera Famiglia Ospedaliera.
Dal 21 al 25 Marzo si è tenuto il 144.mo capitolo della Provincia Romana dei Fatebenefratelli durante il quale è stato eletto il nuovo governo della Provincia Religiosa e contestualmente sono state rinnovate le cariche di tutte le Opere della Provincia Romana.
Il neo eletto Superiore Provinciale,fra Luigi Gagliardotto,  presiederà e ufficializzerà la nomina di Fra Gianmarco. “Ritorno a Palermo – ha dichiarato il nuovo Provinciale – dopo 4 anni in cui sono stato Superiore dell’Ospedale «Buon Consiglio» di Napoli. Prima di quest’ultima esperienza sono stato Superiore in questo Ospedale per 12 anni, una parte di questi vissuti in comunità proprio con .fra Gianmarco. Entrambi abbiamo condiviso un’esperienza unica, ovvero la nascita e lo sviluppo del Centro di Accoglienza «Beato Padre Olallo». Il mio augurio è quello di poter riaprire quest’Opera benefica per accogliere i bisognosi nel più breve tempo possibile ora che l’emergenza sanitaria sembra essere parzialmente  superata”.

Pubblicità

 

Fra Gian Marco Languez di nazionalità Filippina ha vissuto la sua formazione religiosa all’interno delle Strutture della Provincia Religiosa dei Fatebenefratelli di Amadeo e Manila  presso le quali lavorava come Terapista Occupazionale. Dal 2015 è in Italia. Negli ultimi 4 anni è stato il Superiore dell’Ospedale di Benevento.

Ringrazio fra Luigi per la fiducia che ha riposto su di me – ha raccontato il nuovo Superiore dell’Ospedale Buccheri La Ferla –  Per portare avanti questo nuovo incarico cercherò di ispirarmi ai valori del nostro Ordine: Ospitalità, Qualità, Rispetto, Responsabilità e Spiritualità. Ringrazio tutti i collaboratori per l’affetto ricevuto e sono certo che insieme formeremo una squadra per un ulteriore rilancio dell’Ospedale su tutto il territorio”.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli