15.5 C
Catania
mercoledì, Febbraio 28, 2024
spot_imgspot_img
HomeCronacaAi domiciliari in una casa allacciata abusivamente alla rete elettrica, arrestati madre...

Ai domiciliari in una casa allacciata abusivamente alla rete elettrica, arrestati madre e figlio

L’appartamento dove si trovavano agli arresti domiciliari era allacciato abusivamente alla rete elettrica. I carabinieri della Stazione di Camaro Superiore, nel Messinese, hanno arrestato madre e figlio , di 45 e 21 anni, già agli arresti domiciliari, per furto aggravato di energia elettrica. Durante un controllo, i militari hanno constato evidenti anomalie nei contatori del condominio dove vivevano madre e figlio e la verifica dei tecnici della società elettrica ha confermato l’esistenza di un bypass dei contatori, con dei fili volanti, realizzato in modo da rifornire fraudolentemente energia elettrica agli appartamenti.

Pubblicità

 

 

Madre e figlio sono stati arrestati in flagranza di reato, mentre una donna di 35 anni, residente in un’altra abitazione, incensurata, è stata denunciata.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli