10.1 C
Catania
sabato, Marzo 2, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaVenerdì 30 settembre la scienza e la ricerca ritornano in piazza con...

Venerdì 30 settembre la scienza e la ricerca ritornano in piazza con “Sharper Night”

Un evento, in programma venerdì 30 settembre, che coinvolgerà 13 città italiane, tra cui Catania, per raccontare la passione, le scoperte e le sfide dei ricercatori di tutta Europa attraverso mostre, spettacoli, concerti, giochi, conferenze e centinaia di altre iniziative rivolte al grande pubblico

Sharper Night – Notte Europea dei Ricercatori ritorna in piazza per far scoprire ai più giovani, e non solo, il mestiere di ricercatore e del ruolo che i ricercatori svolgono nel costruire il futuro della società attraverso l’indagine del mondo basata sui fatti, le osservazioni e l’abilità nell’adattarsi e interpretare contesti sociali e culturali sempre più complessi e in continua evoluzione.
Un evento, in programma venerdì 30 settembre, che coinvolgerà 13 città italiane, tra cui Catania, per raccontare la passione, le scoperte e le sfide dei ricercatori di tutta Europa attraverso mostre, spettacoli, concerti, giochi, conferenze e centinaia di altre iniziative rivolte al grande pubblico.
Sharper, che significa “SHAring Researchers’ Passion for Enhanced Roadmaps”, è il nome di uno dei progetti italiani sostenuti dalla Commissione Europea per la realizzazione della Notte Europea dei Ricercatori nel 2022 e 2023 in programma in numerose città europee.
L’iniziativa, in Italia, è promossa da Psiquadro in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN, il centro della scienza Immaginario Scientifico, l’associazione Observa Science in Society, il MUSE – Museo delle Scienze e cinque atenei (Catania, Politecnica della Marche, Cagliari, Palermo e Perugia).
Oltre 170 le istituzioni, i partner culturali e gli enti di ricerca coinvolti, tra i quali il Consiglio Nazionale delle Ricerche, l’Istituto Nazionale di Astrofisica e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Pubblicità

 

A Catania sono in programma oltre 100 eventi tra laboratori, dimostrazioni, quiz, mostre e video sparsi in alcuni luoghi simbolo della scienza e della ricerca nel cuore della città etnea come piazza Università e il Palazzo centrale dell’ateneo catanese, la Città della Scienza (via Simeto), l’Orto Botanico, il Dipartimento di Fisica e Astronomia (Cittadella universitaria), il Centro Universitario Teatrale (Palazzo Sangiuliano in piazza Università), il Polo Tecnologico (via Santa Sofia 102) e il Museo della Rappresentazione (via Etnea 742)

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli