Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280
Foto archivio

Servizi Sociali, intesa Comune, Asp3 e privato sociale per aiutare i senza tetto

CATANIA – Mercoledì 23 dicembre alle ore 10,30, a palazzo degli elefanti, il sindaco Salvo Pogliese, con l’assessore ai servizi sociali Giuseppe Lombardo e il manager dell’Asp3 Maurizio Lanza, illustreranno il protocollo d’intesa sottoscritto dagli enti pubblici con le organizzazioni del privato sociale (Consorzio Solco – Fondazione Ebbene e cooperativa Mosaico) per favorire il recupero e l’integrazione sociale delle persone che vivono in strada.

L’obiettivo è quello di promuovere azioni coordinate volte a ridurre il numero delle persone senza dimora; ad alleviarne la condizione di bisogno; a favorire nei servizi una presa in carico appropriata al fine di accompagnare l’homeless verso l’autonomia anche abitativa; a sostenere l’adozione di misure di prevenzione sociale, ma anche a sensibilizzare l’opinione pubblica contro la discriminazione, promuovendo la riabilitazione e l’inclusione. Ognuno di questi organismi svolgerà azioni coordinate con il diretto coinvolgimento del Dipartimento Salute Mentale dell’Asp3 e se necessario del 118, considerato che i soggetti da trattare, talvolta, mostrano segni di squilibrio psichico.

All’iniziativa parteciperanno anche Carmelo Florio – Direttore Dipartimento Salute mentale; Salvo Litrico – Presidente del consorzio Sol.CO, ente gestore del progetto “gestione sportello counseling e servizio unità di strada e Housing first”; Rosanna Calogero – Presidente cooperativa sociale Il Mosaico soggetto attuatore del progetto Gestione sportello Counseling e unita’ di strada; Edoardo Barbarossa – Presidente della fondazione Ebbene, ente gestore del progetto <>; Fabrizio Sigona, Presidente del consorzio il Nodo, capofila RTI progetto Agenzia sociale per la casa.

I commenti sono chiusi.