13.6 C
Catania
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaRubano moto ad Aci Catena e la spingono fino a San Giovanni...

Rubano moto ad Aci Catena e la spingono fino a San Giovanni Galermo, un arresto

la motocicletta era stata appena rubata ad un 48enne di Aci Catena, a circa quindi 13 km dal punto in cui il ladro è stato fermato

Alle prime ore del mattino dello scorso 11 ottobre, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato in flagranza 18enne del posto, responsabile di furto aggravato.
In particolare i militari operanti, durante le operazioni di cattura dei destinatari delle misure cautelari in carcere relative all’Operazione “Malerba”, dopo aver rintracciato e bloccato uno degli indagati, nel raggiungere sulla loro autovettura “civetta” gli altri colleghi ancora impegnati nelle fasi di cattura, transitavano lungo il viale Antoniotto Usodimare (la c.d. “circonvallazione catanese”) in prossimità della rotatoria di San Nullo.

Pubblicità

In quel frangente, la loro attenzione era attirata in lontananza da uno strano “assembramento” di soggetti in movimento, costituito da due scooter, con tre persone complessivamente a bordo, le quali spingevano ai due lati, moto Triumph modello Tiger di grossa cilindrata, a sua volta condotta da un quarto individuo.

Era quindi evidente che il gruppo criminale stesse portando a termine il furto di quel motociclo, che in maniera tanto pericolosa, per sé e per gli altri, quanto sconsiderata, veniva spinto a sostenutissima velocità lungo quell’arteria stradale.

 

 

È pertanto scattato l’inseguimento alla “carovana” da parte dei Carabinieri, che nel corso dell’azione di avvicinamento, sono chiaramente stati notati dai ragazzi. A quel punto i giovani che viaggiavano a bordo degli scooter, vistisi braccati, si sono dati ad una precipitosa fuga per le vie circostanti, lasciando il quarto complice al proprio destino. Quest’Ultimo, nell’estremo tentativo di scappare, si è giocato il tutto per tutto, lasciando cadere sull’asfalto la motocicletta, per tentare una fuga a piedi, resa tuttavia vana dal placcaggio di un Carabiniere, che lo ha immediatamente bloccato.

 

A seguito dei preliminari accertamenti, e quindi emerso che la motocicletta era stata appena rubata ad un 48enne di Aci Catena, a circa quindi 13 km dal punto in cui il ladro è stato fermato. Quest’ultimo, contattato telefonicamente, quasi incredulo, ha ringraziato sentitamente i militari, riferendo loro che aveva poco prima lasciato la propria moto all’interno del parcheggio della propria abitazione.

 

Il giovane è stato quindi posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha convalidato l’arresto, mentre sono tuttora in corso le indagini per giungere all’identificazione dei correi.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli