Sicilia Report
Sicilia Report

Catania
Cibali: crollati parti di edifici dismessi in via Volturno, nessun danno a persone o cose

Quattro famiglie residenti di fronte il caseggiato sono state allontanate per precauzione

CATANIA – Alcune parti di vecchi fabbricati dismessi, in via Volturno nella zona di Cibali, appartenenti al patrimonio comunale, sono crollati su stessi nel tardo pomeriggio, per un collasso statico. Nessun danno a persone o cose si è verificato, grazie anche al provvidenziale intervento effettuato stamattina dai vigili del fuoco e dei tecnici della protezione civile comunale con l’assessore Alessandro Porto, che avevano provveduto a chiudere al traffico pedonale e veicolare la strada in cui si è verificato il cedimento.

Bottone 980×300

Quattro famiglie residenti di fronte il caseggiato, dal civico 7 al 13, infatti, erano già state fatte precauzionalmente sloggiare.

Interdetto anche l’accesso all’alloggio del custode dell’istituto scolastico Corridoni con ingresso da via Susanna. Un immediato sopralluogo tecnico si è svolto in serata a cura del Direttore dei Lavori Pubblici Salvo Marra e dei vigili del fuoco, che hanno valutato necessario intervenire prontamente per demolire, in condizioni di sicurezza, anche le parti restanti degli edifici ormai a ridotti a ruderi.

Commenti