10.9 C
Catania
giovedì, Febbraio 29, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaAmts, potenziato sistema per geolocalizzare e monitorare gli autobus

Amts, potenziato sistema per geolocalizzare e monitorare gli autobus

Sono già state avviate da parte dell’Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta Catania spa tutte le operazioni di potenziamento dell’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus

Sono già state avviate da parte dell’Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta Catania spa tutte le operazioni di potenziamento dell’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi dell’importante intervento, come sottolinea la stessa AMTS, sono molteplici.
Tra questi:
– Migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari
di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elettroniche sia sulle app dedicate (app AMTS, Moovit, ecc.).
– Avviare un sistema remoto di controllo dei capilinea da centrale, con miglioramento della
capacità di regolazione delle partenze in considerazione degli effetti del traffico cittadino.
– Attivazione di un sistema di videosorveglianza presso i capilinea, al fine di innalzare il
livello di sicurezza e ridurre l’evenienza di atti vandalici.
– Consentire un più efficace scambio di informazioni tra stato del veicolo e officina, in
modo da ottimizzare i processi manutentivi e ridurre i fermi macchina.
In particolare, il sistema di controllo remoto dei capilinea verrà attuato all’interno della nuova centrale di controllo AMTS, ubicata presso il centro direzionale R8 di Pantano d’Arci, che ospiterà all’interno le seguenti attività:

Pubblicità

 Coordinamento e controllo dell’esercizio del TPL
 Videosorveglianza capilinea, impianti di parcheggio e sedi aziendali
 Controllo e manutenzione sistema di geolocalizzazione autobus
 Controllo remoto impianti di parcheggio automatizzati
 Controllo remoto sistemi di car/bike sharing
 Controllo di altri sistemi informatici in via di sviluppo (Centrale Unica della
Mobilità, Smart Park, ecc.)

 

 

Per consentire, dunque, lo switch tra il vecchio e il nuovo sistema, come dicevamo già avviato, occorrerà ancora qualche giorno. Durante questo periodo, applicazioni mobili e paline elettroniche continueranno a mostrare le linee programmate, ma l’informazione in tempo reale sugli orari di passaggio non sarà disponibile.
AMTS si scusa con la cittadinanza e con gli utenti per l’inconveniente.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli