Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Classica&Dintorni: al Castello Ursino il Quartetto d’archi del Teatro Massimo Bellini

Sabato 5 ottobre, dalle ore 19.30. In programma musica da camera di Donizetti, Puccini e Dvorak

21

CATANIA – Due violini, una viola, un violoncello. Sono gli “ingredienti” per il quartetto, la forma più alta della musica da camera che sabato 5 ottobre, dalle ore 19.30 sarà protagonista al Castello Ursino del terzo concerto di Classica & Dintorni 2019, XVI festival internazionale di musica da camera, jazz e tradizioni, diretto dal M° Ketty Teriaca e in programma per sei sabati a Catania, fino al 26 ottobre 2019.

Sotto le volte a croce del castello federiciano, sullo sfondo della statua ammonitrice del principe Ignazio Biscari, sarà di scena il Quartetto d’archi del Teatro Massimo Bellini, formazione nata nel 2017 per volontà della Direzione Artistica dello stesso ente per divulgare la musica lirica orchestrale e corale tramite gruppi cameristici composti dai suoi professori d’orchestra.

Solo archi nella prima parte del concerto per i Quartetti di Donizetti (op. 18) e Puccini (Cristantemi, opera composta nel 1890 per la morte di Amedeo di Savoia e accolta da subito con grande successo, tanto che il maestro di Pesaro “riciclò” il brano nella Manon Lescaut). I musicisti sono Alessandro Cortese e Alessandra Borgese ai violini, Luigi De Giorgi alla viola e Vadim Pavlov al violoncello.

La seconda parte prevede l’introduzione del pianoforte, con Giosi Infarinato, per l’esecuzione del famoso Quintetto op.81 del compositore ungherese Dvorak: un’opera che riecheggia di canti popolari con cui l’autore dà voce al suo ideale artistico, quello di una musica che nel solco del romanticismo tedesco introducesse temi e formule ispirate ai canti tradizionali slavi.

Il concerto sarà preceduto alle 19 dalle conversazioni d’autore che vedono il musicologo Giuseppe Montemagno, docente di Storia della Musica all’Accademia di Belle Arti di Catania, introdurre i temi del concerto, gli autori e l’incontro con gli stessi artisti. La partecipazione alla presentazione è gratuita.

Prossimi appuntamenti di Classica & Dintorni: sabato 12 ottobre è tempo di favole, con il “Pierino e il Lupo” di Prokofiev che, con la voce recitante di Enzo Alaimo, vedrà schierati Giusi Ledda (flauto), Stefania Mercuri (oboe), Francesco Bertuccio (clarinetto), Giacomo Bianchi (corno), Fabio Morbidelli (fagotto); sabato 19 ottobre il duo di flauto e chitarra Ayres Potthoff e Daniel Wolff e un repertorio che spazia da Bach a Jobim; per chiudere sabato 26 ottobre Armoniensemble Guitar Trio: Palma Di Gaetano (flauto), Giordano Muolo (clarinetto), Vincenzo Zecca (chitarra) e musiche di D’Ambrosio, Paradiso, Roselli, Tortora. Anche quest’anno Classica & Dintorni coinvolge il mondo della scuola per attività formative esterne che vedranno impegnati alcuni alunni del Liceo Musicale Turrisi Colonna di Catania, vincitore, in partnership con l’associazione Darshan del bando “Per Chi Crea 2019” promosso dalla SIAE e dedicato alla promozione della cultura, dell’ascolto e dell’imprenditoria musicale. Fra le attività del bando SIAE (Società Italiana Autori ed Editori) figurano infatti per gli studenti del Turrisi Colonna laboratori con musicisti tutor, affiancamento degli imprenditori culturali, lezioni concerto e l’esperienza in due festival europei della musica.

Classica & Dintorni è organizzato con il contributo dell’Assessorato regionale al Turismo Sport e Spettacolo, in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali, Ambientali e del Turismo e il Comune di Catania. La partecipazione agli incontri “I Dintorni della Classica” è gratuita, il concerto a seguire costa 8 euro, posti limitati. Info e prenotazioni 3495149330. www.associazione-darshan.it

Classica & Dintorni – XVI edizione

Catania – Castello Ursino, dalle ore 19:00

Inizio concerti ore 19:30

sabato 5 ottobre

QUARTETTO D’ARCHI DEL TEATRO BELLINI

& GIOSI INFARINATO

Alessandro Cortese (violino), Alessandra Borgese (violino), Luigi De Giorgi (viola), Vadim Pavlov (violoncello) e Giosi Infarinato (pianoforte)

Musiche di Donizetti, Dvorak

sabato 12 ottobre

PIERINO E IL LUPO

per voce recitante e orchestra nella versione per quintetto a fiati

Giusi Ledda (flauto), Stefania Mercuri (oboe), Francesco Bertuccio (clarinetto), Giacomo Bianchi (corno), Fabio Morbidelli (fagotto), Enzo Alaimo (attore)

Musiche di Prokofiev

 sabato 19 ottobre

AYRES POTTHOFF & DANIEL WOLFF (BRA)

Ayres Potthoff (flauto), Daniel Wolff (chitarra)

Musiche di Bach, Villa-lobos, Shubert, Piazzolla, Wolff, Jobim, Gismondi

sabato 26 ottobre

ARMONIENSEMBLE GUITAR TRIO

Palma Di Gaetano (flauto), Giordano Muolo (clarinetto), Vincenzo Zecca (chitarra)

Musiche di D’Ambrosio, Paradiso, Roselli, Tortora

Ingresso 8 euro (intero) – 5 euro (ridotto)

 “I DINTORNI DELLA CLASSICA” al castello

Giuseppe Montemagno dialoga con gli interpreti:

21 settembre – incontro con KLAVIOL TRIO

27 settembre – incontro con EUKELOS ENSEMBLE

5 ottobre – incontro con QUARTETTO BELLINI

12 ottobre – incontro con PIERINO E IL LUPO

19 ottobre – incontro con AYRES POTTHOFF DUO

26 ottobre – incontro con ARMONIENSEMBLE TRIO

Incontri a ingresso libero dalle 19:00 alle 19:30

 

Patrocinio e contributo

Ministero dei Beni e Attività Culturali

Info e prenotazioni: 3495149330

www.associazione-darshan.it

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci