Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Operazione “Mazzette sicule” e battaglia per la legalità nel territorio catanese. Il plauso della Ugl etnea al procuratore Zuccaro

“Incessante opera per allentare un cappio al collo su cittadini e lavoratori” lo dichiara a nome di tutta la Ugl il segretario catanese Giovanni Musumeci

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – “Vogliamo esprimere un plauso ed un ringraziamento al procuratore della Repubblica di Catania, dottor Carmelo Zuccaro, per l’incessante opera volta all’affermazione della legalità nella nostra realtà cittadina e metropolitana. Ed un grazie va anche alle forze dell’ordine impegnate in questa difficile battaglia contro il malaffare che, nonostante è costantemente perseguito e contrastato con duri provvedimenti, si rigenera con facilità in molti settori economici presenti nel nostro territorio. L’ultima operazione in ordine di tempo, denominata “Mazzette sicule”, brillantemente eseguita dalla Guardia di Finanza, ha contribuito a riportare alla luce un sistema inquietante che coinvolge un comparto, ovvero quello dello smaltimento dei rifiuti, sul quale più volte come organizzazione sindacale siamo intervenuti invocando una maggiore attenzione a tutela dei lavoratori e dei cittadini. Questa, come altre inchieste che hanno posto una necessaria lente di ingrandimento sui rapporti tra i privati e la pubblica amministrazione, ma anche riguardo la gestione dei processi amministrativi e gestionali, sta contribuendo a smantellare sacche di illegalità ancora purtroppo diffusa che frenano lo sviluppo economico ed inoltre non fanno altro che alimentare i costi della macchina burocratica e dei servizi, oltre che creare indebiti vantaggi per alcuni. Confidiamo, riponendo massima fiducia nella magistratura catanese guidata dal dottor Zuccaro, che questo costante monitoraggio sullo stato di salute di Catania e provincia possa continuare ad offrire frutti positivi, per allentare sempre di più questo cappio al collo di chi vive e lavora con onestà in un ambito territoriale importante come il nostro.” A dichiararlo, a nome di tutta la Ugl, è il segretario catanese Giovanni Musumeci.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci