Sicilia Report
Sicilia Report

Cisl: assistenza persone con disabilità, domani si inaugura lo sportello “Orient’abilità”

Nella sede di via Vincenzo Giuffrida 160. Un servizio di orientamento, informazione e supporto per l'inclusione e l'assistenza

Catania, 30 luglio 2020 – Fornire alle persone con disabilità e alle loro famiglie un servizio di orientamento, informazione e supporto. Nasce con questo scopo “Orient’abilità – Sportello per l’inclusione” un nuovo servizio della Cisl di Catania che verrà inaugurato domani, venerdì 31 luglio 2020, alle 16, nella sede di Palazzo Bonaventura, via V.zo Giuffrida 160 a Catania.

Bottone 980×300

Alla piccola cerimonia saranno presenti il segretario generale della Cisl siciliana, Sebastiano Cappuccio, e il segretario generale della Cisl catanese Maurizio Attanasio, con il gruppo dirigente, le federazioni di categoria e i servizi della Cisl etnea.

«L’iniziativa – afferma Attanasio – è frutto dei valori radicati di giustizia sociale, solidarietà e universalità che la Cisl ha elevato come punti cardine della propria azione di prossimità e di contrattazione sociale».

«Lo sportello – aggiunge – nasce dalla consapevolezza di quanto siano necessarie iniziative e strumenti efficaci in grado di rendere quanto più accessibili le informazioni, i servizi e le opportunità fruibili dalle persone con diverse abilità. Affinché venga loro garantito il diritto al pieno sviluppo delle proprie potenzialità, al perseguimento della maggiore autonomia possibile ed alla più ampia partecipazione nella sfera civile, lavorativa e sociale».

Responsabile dello sportello è la psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale in training Lucrezia Quadronchi, dirigente sindacale della Fisascat Cisl. Lo sportello si trova in via V. Giuffrida 160, primo piano, ed è attivo il martedì e il giovedì dalle 15.30 alle 19.30. Per informazioni e appuntamenti gli interessati possono chiamare il Centro Unico di Prenotazione Cisl Catania tel. 095 317930 oppure il 389 9582293 o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

In particolare, mediante il collegamento con le strutture di servizi Cisl come Spazio Amico, il patronato INAS, il CAF, l’associazione di volontariato ANTEAS, il sindacato Casa e Territorio Sicet, l’Adiconsum e l’associazione Anolf, lo sportello “Orient’Abilità” potrà offrire informazioni e consulenza su legislazione, assistenza socio-sanitaria, scuola, lavoro, ausili; orientare le persone con disabilità e le loro famiglie tra i servizi e le risorse presenti sul territorio, facilitando l’accesso e la fruizione delle misure e dei servizi sociali territoriali; fornire assistenza nel disbrigo delle pratiche burocratiche e amministrative, servizi di patronato e CAF; incentivare percorsi di inserimento lavorativo e sociale.

E ancora, grazie al supporto dello sportello Orient’abilità e attraverso la contrattazione sociale di prossimità, sarà possibile sostenere percorsi di inclusione organizzativa; sviluppare e fare rete fra diversi enti e associazioni, tramite eventuali accordi e/o convenzioni, per sostenere la partecipazione alla vita sociale del territorio; fornire tutela legale in caso di necessità; promuovere politiche e iniziative volte a favorire la maggior realizzazione personale, l’autonomia e l’inclusione sociale delle persone con disabilità; organizzare periodicamente incontri informativi e di approfondimento tematico, creando momenti di dialogo e confronto tra famiglie, enti e tutti i soggetti interessati, con il coinvolgimento delle realtà del territorio ed esperti.

I commenti sono chiusi.