Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Carabinieri. L’intervento della Ugl sull’avvicendamento al vertice del Comando provinciale di Catania

Anche sui cambi alla guida delle compagnie di Acireale, Giarre e Paternò

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Sulla notizia dell’avvicendamento al vertice del Comando provinciale dei Carabinieri di Catania e sui recenti cambi alla guida delle compagnie di Acireale, Giarre e Paternò, interviene la Ugl di Catania con il segretario territoriale Giovanni Musumeci. “Siamo grati al colonnello Raffaele Covetti per il grande lavoro svolto nella nostra città per l’affermazione della legalità, contrastando criminalità e malaffare. Rivolgiamo un saluto di benvenuto al colonnello Rino Coppola che siamo certi continuerà in questa difficile battaglia che noi, come Ugl, sosteniamo quotidianamente per i lavoratori e la cittadinanza.

Nel contempo vogliamo rivolgere il più sentito ringraziamento ai giovani comandanti delle Compagnie Carabinieri di Acireale, Giarre e Paternò, rispettivamente i capitani Giovanni Rubino, Luca Leccese e Angelo Accardo, che in questi anni hanno svolto un eccellente lavoro per il rispetto delle regole ed il contrasto alla malavita nelle aree di competenza. Ai capitani Fabrizio Rosati e Gianmauro Cipolletta, che si sono appena insediati a Giarre e Paternò, ed al nuovo comandante che andrà a dirigere Acireale, esprimiamo le nostre congratulazioni per l’importante incarico e gli auguri di buon lavoro.”

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci