15.5 C
Catania
mercoledì, Febbraio 28, 2024
spot_imgspot_img
HomeEventiL’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania a Chiaramonte Gulfi(RG) il 28...

L’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania a Chiaramonte Gulfi(RG) il 28 luglio

Anteprima del Premio Ragusani nel Mondo che si svolge a Ragusa il 29 luglio con Susan Sarandon

Fortemente voluto dal sindaco di Chiaramonte Gulfi Mario Cutello e dall’Associazione Ragusani nel Mondo, nell’ambito degli eventi celebrativi della 28 edizione del Premio Ragusani nel Mondo, in collaborazione con la locale Pro Loco, diretta da Lucio Mole, e con gli auspici del Sovrintendente dell’ente Lirico catanese Giovanni Cultrera, ritorna dopo oltre 40 in Piazza Duomo a Chiaramonte l’Orchestra del Teatro Massimo Vincenzo Bellini. La serata, che sarà condotta da Caterina Gurrieri e Salvo Falcone, storici presentatori del Premio , è stata resa possibile grazie ad un contributo straordinario dell’Assemblea Regionale SIciliana e all’atto di mecenatismo culturale di alcune aziende del territorio chiaramontano.

Pubblicità

 

Un concorso sinergico di enti pubblici e privati, che creerà le magiche suggestioni dei grandi eventi, non nuovi nella teatrale piazza centrale di Chiaramonte, che già in passato ha ospitato altri grandi concerti, quali da ultimo il 2 settembre del 2011 quello della Banda dei Carabinieri, giudicato allora dallo stesso direttore del complesso Martinelli come uno dei piu’ belli fra quelli tenuti dalla celebre orchestra, per la compostezza e la capacità di ascolto che il pubblico chiaramontano sa esprimere.
Il concerto, cui si potrà accedere in modo libero e gratuito, è aperto a tutta la comunità provinciale, e darà modo in assoluta anteprima di poter conoscere nel corso della serata i premiati della 28 edizione del Premio, che la sera successiva saranno celebrati in Piazza Libertà a Ragusa con la partecipazione anche dell’attrice Susan Sarandon.

 

 

 

Il concerto, diretto dal maestro Leonardo Catalanotto, vedrà la formazione orchestrale catanese, composta da ben 70 elementi, eseguire musiche di Giacchino Rossini, Giuseppe Verdi, George Bizet, Glinka,Johannes Brahms, Franz Von Suppè, Johann Strauss, ricreando le emozioni musicali che solo il  complesso catanese sa sprigionare. Sarà presente il contorno istituzionale delle principali autorità dell’area Iblea, oltre ad una corale cornice di pubblico che consegnerà alla storia un evento destinato a rimanere impresso a lungo nella memoria di quanti avranno modo di assistervi.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli