Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

L’INGV alla Festa di Scienza e Filosofia di Foligno

“Ripensare il futuro” è il tema di questa nuova edizione, tutta online, dedicata al ricordo di Dante Alighieri nel 700esimo anniversario della sua morte

ROMA – Con quattro giornate, dal 22 al 25 aprile, torna l’appuntamento con la decima edizione della “Festa di Scienza e Filosofia – Virtute e Canoscenza” promossa dal Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno e da Oicos Riflessioni, con il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Foligno.
“Ripensare il futuro” è il tema di questa nuova edizione, dedicata al ricordo di Dante Alighieri nel 700esimo anniversario della sua morte, che si articolerà in quattro aree di confronto e riflessione: Economia ed equità, Democrazia e formazione dell’individuo, Scienza, tecnologia e sapienza e L’uomo, la società, la terra di fronte ai cambiamenti climatici.
L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), partner scientifico della manifestazione, parteciperà alla Festa con due appuntamenti in programma:
Domenica 25 aprile
| ore 15:30 – Tavola rotonda “Una vita da ricercatore all’INGV (e non solo)”
Ricercatrici e ricercatori dell’Istituto racconteranno le esperienze, le emozioni e le difficoltà che si celano dentro le vesti di scienziati.
| ore 17:00 – Conferenza “Terra e terremoti” del Presidente dell’INGV, Prof. Carlo Doglioni
Riflettere sull’importanza dello studio delle Geoscienze per la comprensione del nostro Pianeta e delle dinamiche dietro l’origine di terremoti ed eruzioni vulcaniche è l’obiettivo dell’incontro.

Bottone 980×300

Il ricco programma della manifestazione, con circa 60 appuntamenti tra conferenze e tavole rotonde, vedrà la partecipazione di circa cento relatori tra scienziati, filosofi, giornalisti ed esponenti del mondo istituzionale, civile e religioso che si avvicenderanno in una staffetta online trasmessa in diretta streaming sui canali Facebook e YouTube della Festa.

Link al sito web della Festa di Scienza e Filosofia – Virtute e Canoscenza

 

 

I commenti sono chiusi.