Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Giornata della persona con lesione midollare: quale assistenza ai pazienti in tempo di Covid

Sarà celebrata domani anche nell’Unità Spinale Unipolare dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro nel rispetto delle misure di gestione dell’emergenza sanitaria

CATANIA – Sarà celebrata anche nell’Unità Spinale Unipolare dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania la Giornata Nazionale della Persona con Lesione al Midollo Spinale, promossa dalla FAIP (Federazione Associazioni Italiane di Persone con Lesione al Midollo Spinale), nella giornata di domani 9 aprile, sul tema “La centralità della persona in tempo di Covid. Unità Spinali Unipolari e servizi dedicati”.
Aspetti che saranno approfonditi nel corso di un incontro promosso da Auspica (Associazione Unità Spinale Cannizzaro) con il coinvolgimento del Comitato Consultivo aziendale, alle ore 10, nella hall dell’Unità Spinale: i rappresentanti delle associazioni si confronteranno con il dott. Salvatore Giuffrida (direttore generale), la dott.ssa Diana Cinà (direttore sanitario) e la dott.ssa Maria Pia Onesta (direttore dell’USU) sugli aspetti legati all’assistenza al paziente mieloleso nel rispetto delle misure di gestione dell’emergenza sanitaria e alla graduale ripresa delle attività e dei servizi connessi al recupero dell’autonomia della persona con lesione midollare e al suo reinserimento nel contesto familiare, sociale e lavorativo. Con riferimento agli aspetti legati alla prevenzione delle patologie traumatiche della colonna vertebrale, l’evento fa parte delle attività previste dall’Azienda Cannizzaro nell’ambito della Giornata della Salute.
Nel corso della giornata, pazienti e operatori potranno seguire in streaming la tavola rotonda nazionale, che prevede in apertura gli interventi del ministro delle Disabilità Erika Stefani, del presidente della FAIP Vincenzo Falabella e del presidente del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Luca Pancalli. La seconda sessione dei lavori, dal titolo “Le Unità Spinali: servizi e strutture di riferimento organizzativo e funzionale nella presa in carico della persona con lesione al midollo spinale”, vedrà tra gli altri l’intervento della dott.ssa Maria Pia Onesta.

 

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: