Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Belpasso, “Offensiva culturale”: tre giorni di letteratura. mostre, musei aperti.

Con l’omaggio ad Andrea Camilleri: la proiezione del film “la scomparsa di Patò“

BELPASSO (CT) – Tre giorni intensi di appuntamenti per coinvolgere cittadini e turisti, nel periodo dell’anno solitamente dedicato allo svago puro, l’Amministrazione comunale ripropone l’ “Offensiva culturale”: l’infiorata ecologica, presentazione di libri, l’inaugurazione del Punto di informazione turistico culturale, spettacoli musicali, mostra fotografica e documentale, i musei aperti. Nel calendario degli eventi, coordinati dall’assessore alla Cultura, Tony Di Mauro, su indicazione del sindaco Daniele Motta, è stata inserita la proiezione di un film, tratto da un racconto di Andrea Camilleri. “Così intendiamo onorare la memoria di un grande Siciliano, che ha esportato la nostra Terra e la sua cultura in tutto il mondo, facendo emergere gli aspetti positivi, senza nascondere quelli negativi. Se il grande pubblico lo ha conosciuto, apprezzato e amato per la figura del commissario Montalbano, non bisogna trascurare la sua “altra” e vastissima produzione letteraria”, ha dichiarato il sindaco Motta. Per questo motivo domenica 28 luglio, alle ore 21,00, nel Cortile Russo-Giusti sarà proiettato il film “La scomparsa di Patò”, una storia quasi pirandelliana, interpretata da diversi attori siciliani.
L’ “Offensiva culturale” sarà inaugurata venerdì 26 luglio, alle 19,30, con l’Infiorata ecologica in via Roma e la presentazione dei vasi realizzati nell’ambito del progetto scolastico “Decoriamo Belpasso”. Tra i vari appuntamenti proposti, l’apertura del Museo etnoantropologico e archeologico “V. Bruno” e Mechanè museo multimediale dei Carri di S. Lucia. La rassegna culturale è organizzata con la collaborazione della Fondazione Margherita Bufali, Pro Loco e Fondazione Carri di S. Lucia.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: