A Sigonella lezioni di educazione finanziaria a cura della Banca d’Italia

di

Nei giorni scorsi hanno avuto luogo presso l’Aeroporto di Sigonella due incontri divulgativo/conoscitivo dal titolo “La gestione del denaro: una questione di scelte consapevoli”, tra rappresentanti della filiale della Banca d’Italia di Catania e il personale dell’Aeronautica Militare.
L’attività, promossa dal Comitato per la programmazione ed il coordinamento delle attività di educazione finanziaria nell’ambito della prima edizione del “Mese dell’Educazione Finanziaria” (www.quellocheconta.gov.it: con tutte le iniziative organizzate a livello nazionale), ha avuto lo scopo di accrescere ed affinare le conoscenze generali in campo economico-finanziario, con riferimento agli argomenti d’interesse comune e di uso quotidiano nonché ai compiti di controllo e garanzia svolti dalla Banca d’Italia nei riguardi degli altri Istituti bancari.
Tra i vari relatori sono intervenuti, rispettivamente nelle due predette giornate, anche il Direttore e il Vice Direttore della Filiale etnea della Banca d’Italia, il dott. Gennaro Gigante e il dott. Francesco Garrone.
In particolare, durante le due sessioni, sono stati argomentati gli strumenti di pagamento di uso comune (dalla moneta, agli strumenti alternativi al contante, come le carte di credito e di debito, i bonifici, le relative caratteristiche e accortezze da porre in essere da parte del consumatore), i prodotti di credito al consumo (mutui, crediti al consumo e cessione del quinto e le cautele da adottare prima e durante la stipula degli stessi), i vari prodotti d’investimento offerti (ovvero azioni, obbligazioni, fondi d’investimento e agli eventuali rischi dei sottoscrittori), i nuovi strumenti a protezione dei cittadini ed affidati alla Banca d’Italia per dirimere le eventuali controversie cittadino/istituti bancari.
A chiusura dell’incontro, constatato anche l’alto livello di gradimento e soddisfazione da parte del personale militare e civile partecipante all’evento di educazione finanziaria, il Comandante del 41° Stormo e dell’Aeroporto di Sigonella, Colonnello Pilota Francesco Frare, ha tenuto a ringraziare in modo particolare tutti i relatori ed ha auspicato altre future forme di collaborazione tra AM e Banca d’Italia.