Gli Usa iniziano il ritiro dalla Siria

di
Primi convogli con solo equipaggiamenti

Gli Stati Uniti hanno cominciato il graduale ritiro dalla Siria con un primo convoglio di mezzi, con a bordo solo equipaggiamenti e non truppe, almeno per il momento. Lo ha annunciato in una nota diffusa ai media il portavoce della coalizione, il colonnello Sean Ryan. “Cjtf-Oir (Combined Joint Task Force – Operation Inherent Resolve) ha iniziato il processo intenzionale di ritiro dalla Siria. Per motivi di sicurezza, non parleremo di specifiche scadenze temporali, luoghi o movimenti di truppe”,- ha aggiunto il portavoce. La carovana ha lasciato il paese in direzione del vicino Kurdistan iracheno. Nel Paese ci sarebbero circa 2000 militari statunitensi. Donald Trump ha ordinato la loro partenza ma il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton ha posto alcune condizioni, tra cui l’eliminazione totale dell’Isis e la garanzia che Ankara non lancerà offensive sui curdi, alleati di Washington.