Sicilia Report
Sicilia Report

Piazza Armerina
250mila euro per Villa del Casale e Parco della Morgantina

Palermo, 12 feb. – Il Parco archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina si rinnova grazie a 250 mila euro di finanziamenti che hanno attivato ben otto cantieri per interventi di miglioramento e riqualificazione dell’area archeologica. Le risorse sono state attribuite dal Dipartimento dei Beni culturali in virtù della finanziaria 2020 che ha previsto un contributo straordinario ai siti Unesco della Sicilia per compensare i minori introiti causati dal lockdown. Gli interventi, che si concluderanno entro fine maggio, si aggiungono a quelli in corso nell’area esterna alla Villa Romana del Casale.

Bottone 980×300

“L’attenzione del governo regionale all’area del Parco archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale è massima – afferma l’assessore regionale ai Beni culturali Alberto Samonà – In questi mesi, abbiamo effettuato significativi investimenti che consentiranno di rilanciare al meglio la proposta culturale del territorio ennese e dell’entroterra siciliano”. Gli otto cantieri riguardano il rifacimento dei servizi igienico-sanitari, il miglioramento dell’accessibilità con abbattimento delle barriere architettoniche, il ripristino della recinzione perimetrale, la manutenzione dei canali di gronda e dei pluviali in rame delle coperture della Villa, l’inserimento di dissuasori per ridurre la presenza dei volatili. Previsto, inoltre, all’ingresso uno schermo a led, dove i visitatori potranno attingere tutte le informazioni utili alla visita del sito.
(Adnkronos)

Commenti