112 Carabinieri
Foto archivio

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato un giovane catanese 22enne, poiché sorpreso nella flagranza di reato di furto aggravato.
La collaborazione offerta da un cittadino è stata determinante per consentire un efficace intervento dei militari, avvertiti infatti nella notte da un passante che li ha informati d’aver visto 3 persone armeggiare su una Fiat 500X a Tremestieri Etneo.

Pubblicità

In particolare il trio aveva preso di mira quell’auto nell’intento di vandalizzarla per asportare alcuni pezzi di proprio interesse, ovviamente senza gravare sulle proprie tasche ma su quelle dello sfortunato proprietario.

Al loro arrivo i militari hanno trovato l’autovettura con il vetro anteriore laterale lato guida infranto, la maniglia danneggiata, nonché priva dei gruppi ottici anteriori e posteriori.

I militari si sono pertanto messi alla ricerca dei tre ladri, rintracciandone uno in via Della Regione, proprio quello che il cittadino aveva visto depredare delle componenti l’autovettura consegnandole ai complici che si erano subito allontanati.

I militari hanno trovato il ragazzo  in possesso degli attrezzi utilizzati per il raid, nascosti all’interno del bauletto dello scooter.