13.6 C
Catania
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaGravina(CT): droga e soldi al parcheggio di via San Giovanni Battista, arrestato...

Gravina(CT): droga e soldi al parcheggio di via San Giovanni Battista, arrestato 23enne

Nell’ambito del potenziamento dei servizi di prevenzione generale volti a contrastere l’illegalità diffusa, incrementare la sicurezza reale e percepita e la diffusione di droga fra i giovani disposti dal Comando Provinciale di Catania, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Gravina di Catania, hanno arrestato in flagranza un 23enne di Gravina di Catania, responsabile di “detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”.
In particolare i militari del Nucleo Radiomobile, nel corso di una mirata attività antidroga all’interno del quartiere popolare di San Giovanni Galermo del comune di Catania, hanno rivolto la propria attenzione al parcheggio scambiatore ubicato alla via San Giovanni Battista. In quel frangente, l’equipaggio dell’Arma ha avuto modo di osservare i movimenti alquanto sospetti di un uomo a bordo di una Lancia Y, che dopo aver effettuato un lento giro di controllo dell’area con aria guardinga, alla vista dell’autovettura in livrea istituzionale, si è diretto in modo disinvolto verso l’uscita del parcheggio, senza parlare né incontrare nessuno.

Pubblicità

 

 

Tale atteggiamento, immotivatamente circospetto, ha quindi indotto la pattuglia ad intimare l’alt all’uomo, sbarrandogli di fatto la strada per impedirgli di immettersi in via San Giovanni Battista. Identificato l’individuo per il 23enne, i Carabinieri hanno poi proceduto ad ispezionare l’autovettura, dal cui abitacolo proveniva un forte odore di marijuana, su cui il fermato non forniva spiegazioni “convincenti”. Vista la crescente agitazione del giovane, si procedeva pertanto a perquisirlo, trovandolo in possesso di un involucro di cellophane contenente 25 grammi di marijuana, occultato sotto la maglia indossata dallo stesso.

Proseguendo nelle operazioni di ricerca, l’equipaggio della Gazzella ha successivamente ottenuto un’ulteriore conferma in merito ad una potenziale attività di compravendita di droga, recuperando all’interno del borsello del 23enne adagiato sul sedile anteriore lato passeggero € 665,00 suddivisa in diversi tagli.

 

 

Sulla pedana anteriore lato passeggero, i militari dell’Arma hanno infine trovato un bilancino di precisione ed un rotolo di carta termosaldata, tutto materiale idoneo al confezionamento della sostanza stupefacente, sistemato a “portata di mano” per le “esigenze” del pusher.

Il denaro contante e la sostanza stupefacente sono stati sequestrati, mentre il ragazzo è stato posto dai Carabinieri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli