Sicilia Report
Sicilia Report

Catania
Finto tecnico condizionatori: la truffa dilaga al centro, denunciato un 55enne

Un agente libero dal servizio ha fermato l'uomo con l'ausilio di colleghi in servizio

CATANIA – Nella giornata di ieri personale delle volanti ha denunciato in stato di libertà un catanese classe 1965 per il reato di tentata truffa.
Un poliziotto delle volanti, libero dal servizio, transitando appiedato in una via del centro cittadino, ha udito una donna, titolare di un esercizio commerciale, richiedere aiuto in quanto un signore poco prima, aveva tentato di truffarla: l’uomo era entrato nel negozio della vittima millantando di essere il tecnico incaricato di aggiustare i condizionatori e chiedendo in cambio la somma di 50 euro.

Bottone 980×300

L’agente, pertanto, ha raggiunto e ha bloccato l’uomo, chiedendo nel contempo l’ausilio di un equipaggio di volante per poter effettuare i dovuti accertamenti.
Dai controlli effettuati sul posto è emerso che anche altri tre negozianti della zona erano stati raggirati in passato dall’ uomo con la stessa tecnica, i quali si sono riservati quindi di presentare formale denuncia nei confronti del truffatore.

Porto abusivo di arma da taglio a Catania
Nella giornata di ieri un equipaggio di volante ha denunciato in stato di libertà un ragazzo classe 1998 per porto abusivo di arma da taglio.
Durante l’attività di controllo del territorio, gli agenti hanno sottoposto a un controllo di polizia un individuo viaggiante a bordo di uno scooter in via del centro.
Dopo l’ordinaria verifica documentale i poliziotti, notando una crescente insofferenza del ragazzo, hanno deciso di effettuare una perquisizione del motorino, al cui interno è stato rinvenuto un coltello a scatto avente una lama di 14 cm.
Il ragazzo pertanto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

Commenti