Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Pubblicità

Due cittadini georgiani cercano di raggiungere Londra con documenti falsi, arrestati

Ieri, intorno alle ore 21.00 circa, grazie ad un’attente attività di verifica documentale eseguita dal personale appartenente all’Ufficio Polizia di Frontiera Aerea dell’aeroporto di Catania

10

CATANIA – La Polizia di Stato ha arrestato i cittadini stranieri GACHECHILADZE Besiki (classe ’88) e GOGOLIDZE Bakari (classe ’89) per possesso e fabbricazione di documenti di identità falsi e sostituzione di persona.
Ieri, intorno alle ore 21.00 circa, grazie ad un’attente attività di verifica documentale eseguita dal personale appartenente all’Ufficio Polizia di Frontiera Aerea dell’aeroporto di Catania, nei confronti di due passeggeri di un volo diretto a Londra. consentiva di procedere all’arresto dei predetti GACHECHILADZE e GOGOLIDZE, avendo gli stessi esibito al personale addetto al controllo due carte di identità slovacche contraffatte.
I due arrestati erano, in realtà, cittadini georgiani, i quali, con il chiaro intento di recarsi in Gran Bretagna, cercavano di aggirare i controlli di Polizia, esibendo due carte di identità slovacche, risultate contraffatte dopo le attente ed approfondite analisi eseguite dagli esperti operatori in falso documentale della Polaria.
Pertanto, ai sensi dell’art. 497bis del Codice Penale, i due georgiani venivano tratti in arresto.
A conclusione degli atti di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica in turno, entrambi gli arrestati venivano tradotti presso la Casa Circondariale Piazza Lanza di Catania.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci