Sicilia Report
Sicilia Report

Carabinieri denunciano tre persone a Palagonia e Ramacca per inosservanze al decreto Covid-19

Palagonia (CT). Pizzicati due furbetti dell’autocertificazione
I Carabinieri della Stazione di Palagonia hanno denunciato un 55enne ed una 20enne per falsa attestazione in autocertificazione.
In particolare l’uomo, sottoposto a controllo dai militari, ha esibito un’autocertificazione ove attestava falsamente di essersi recato in farmacia nonché, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di una dose di eroina, motivo per cui è stato segnalato alla Prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti.
La donna, a sua volta, ha dichiarato altrettanto falsamente d’aver dovuto accompagnare con urgenza la propria zia presso la locale guardia medica e, pertanto, i militari hanno elevato nei loro confronti le sanzioni amministrative previste dal D.P.C.M. dello scorso 25 marzo.

Bottone 980×300

Ramacca (CT). Sorvegliato non era in casa all’ora prevista: denunciato
I Carabinieri della Stazione di Ramacca hanno denunciato un 29enne del posto per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di P.S..
I militari, nella tarda serata di sabato, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dell’uomo non trovandolo in casa, ragion per cui hanno provveduto a deferirlo all’Autorità Giudiziaria per la violazione delle prescrizioni, nonché ad elevargli la sanzione amministrativa prevista dal D.P.C.M. per il contrasto alla diffusione epidemica da coronavirus.

Commenti